Patti24

 Breaking News

SANTA LUCIA DEL MELA – Sequestro cittadini rumeni, ritornano in carcere tutti i responsabili

SANTA LUCIA DEL MELA – Sequestro cittadini rumeni, ritornano in carcere tutti i responsabili
Agosto 19
10:18 2015

Lo scorso 6 agosto gli agenti del Commissariato di P.S. di Barcellona P.G. hanno arrestato, nella flagranza di reato, un trentasettenne, un cinquantaquattrenne ed un diciottenne, tutti con precedenti di Polizia, perchè ritenuti responsabili di sequestro di persona a scopo di estorsione, lesioni personali e minacce gravi, in danno di un giovane rumeno e del fratello di appena 11 anni.

A seguito dell’arresto il GIP di Barcellona P.G. aveva emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del trentasettenne e disposto gli arresti domiciliari nei confronti degli altri due.

Successivamente, trasferito il procedimento a Messina per competenza funzionale, il GIP presso il Tribunale di Messina ha emesso un’ordinanza di custodia con la quale ha disposto il ritorno in carcere di tutti i responsabili.

Ieri, i poliziotti di Barcellona P.G. hanno quindi eseguito il provvedimento, traducendo presso il carcere di Gazzi i due responsabili sottoposti agli arresti domiciliari; la stessa ordinanza è stata notificata al 37enne , già ristretto presso la casa circondariale di Messina.

 

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia