Patti24

 Breaking News

SAN PIERO PATTI – Violazione alle norme sulla transumanza, la Polizia Municipale eleva verbali

SAN PIERO PATTI – Violazione alle norme sulla transumanza, la Polizia Municipale eleva verbali
Febbraio 29
12:56 2016

L’Amministrazione Comunale, a seguito di diverse segnalazioni pervenute al Comune ad opera di alcuni cittadini circa la presenza di animali vaganti della specie bovina su terreni privati che creavano motivo di preoccupazione soprattutto in relazione ai danni cui il territorio è esposto, ha interessato il comando della Polizia Municipale per le opportune iniziative.

Il Responsabile del relativo Servizio Comandante Radici Roberto, in collaborazione con il Comandante del Distaccamento del Corpo Forestale di Patti Commissario Capizzi Fabio, hanno dato corso – unitamente al personale dell’Ufficio di Polizia Municipale ed al personale del citato Distaccamento – a specifici controlli che, in particolare, hanno interessato la contrada Sambuco e la località Mazzamonico di S. Piero Patti.

Le capillari verifiche hanno consentito di individuare, nei giorni scorsi, diversi capi bovini e le relative aziende proprietarie nei confronti delle quali il personale della Polizia Municipale ha elevato corrispondenti verbali di accertamento di violazione alle norme sulla transumanza, in quanto la movimentazione degli animali rinvenuti è risultata in difformità alla normativa di settore. L’attività di accertamento condotta potrà risultare funzionale anche ai fini di eventuali denunce per danneggiamento da parte dei proprietari dei terreni interessati dal fenomeno.

 

 

Sara Gaglio

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

Read Full Article
    MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

Read Full Article
    SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

Read Full Article
    MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

Read Full Article
    MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

Read Full Article
    TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

Read Full Article
    LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

Read Full Article
    LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

Read Full Article
    FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

Read Full Article
    MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.