Patti24

 Breaking News

MESSINA – Tentata rapina ai danni di antiquario messinese, individuati ed arrestati tre dei quattro ideatori ed autori

MESSINA – Tentata rapina ai danni di antiquario messinese, individuati ed arrestati tre dei quattro ideatori ed autori
Aprile 02
13:10 2015

Sono stati già individuati ed arrestati tre dei quattro ideatori ed autori della tentata rapina di ieri pomeriggio ai danni del negozio di antiquariato di via Dogali.

I primi due sono appena riusciti ad uscir fuori dall’esercizio commerciale. Hanno infatti cercato di salire al volo sull’autovettura al cui interno i due complici li aspettavano, ma non ce l’hanno fatta.

Sono stati bloccati da un militare della Guardia di Finanza libero dal servizio che si trovava lì per caso e braccati, anche grazie l’ausilio di un cittadino, dagli agenti delle Volanti subito concentratisi sul posto. Uno dei due ha tentato di fuggire ma è stato velocemente raggiunto ed arrestato.

I rapinatori, al momento dell’arresto, indossavano due maschere di carnevale in silicone. Con quelle addosso e le sembianze di due anziani hanno approfittato di una cliente che entrava nel negozio per sorprendere il titolare e mettere a segno il colpo puntandogli contro una pistola, risultata poi a salve.

Sono seguiti attimi di caos e paura perché l’esercente ha reagito spruzzando uno spray urticante al peperoncino addosso ai malviventi che, a loro volta, non hanno esitato a colpirlo con il calcio dell’arma ferendolo al capo. I rapinatori hanno quindi guadagnato l’uscita catapultandosi fuori.

Le immediate indagini dei poliziotti della Squadra Mobile, scattate a seguito dei due arresti, hanno portato al terzo autore del colpo, uno dei due che, a bordo di un’auto, facevano da palo in strada. Lo hanno sorpreso ed arrestato poche ore dopo, nel rione Fondo Fucile.

E’ stata rinvenuta e sequestrata l’autovettura utilizzata per la tentata rapina, ritrovata abbandonata poco dopo i fatti, senza alcun segno di manomissione e con i numeri della targa contraffatti. E’ stato inoltre identificato un quarto individuo, il n.4 della gang dei rapinatori.

Redazione da comunicato stampa

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article
    SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.