Patti24

 Breaking News

PATTI – Amministrative. Guardare al futuro, proponendo prospettive serie e soprattutto realizzabili e non vendendo fumo e aria fritta.

PATTI – Amministrative. Guardare al futuro, proponendo prospettive serie e soprattutto realizzabili e non vendendo fumo e aria fritta.
Settembre 25
08:46 2021

Entra, com’è logico che sia, la campagna elettorale in vista delle amministrative del 10 e 11 ottobre prossimi. Dibattiti, televisivi e sui social, hanno aperto ufficialmente le schermaglie e, giustificatamente, ognuno dei cinque candidati prova a “vendere” il proprio “prodotto” come se fosse il migliore. Ormai si è entrati nel vivo con la presentazione di alcune liste (di altre avverrà a breve) e i primi comizi pubblici.

Come spesso accaduto in passato, c’è il rischio di commettere sempre lo stesso errore: guardare al passato non per imparare magari a non commettere gli stessi errori, ma per “attaccare”. Invero sarebbe molto più opportuno, a nostro avviso, guardare al futuro, proponendo prospettive serie e soprattutto realizzabili e non vendendo fumo e aria fritta.

E più ci si avvicinerà alla data elettorale, più, probabilmente, si inasprirà il confronto e pure questo sa tanto di vecchiume che non si riesce proprio ad eliminare. Sarebbe, di contro, opportuno “propagandare” idee e progetti di sviluppo, che tengano conto delle caratteristiche territoriali, storiche, culturali della città che, in quanto a ricchezze di tal genere, non ha nulla da invidiare. Finora, può darsi che sia sfuggito alla nostra attenzione, non abbiamo sentito molto parlare nei dibattiti, o pseudo tali, di turismo e sport.

Il primo, che, indubbiamente, dovrebbe costituire il volano principale di sviluppo, è spesso sulla bocca di tutti ma non trova adeguata concretezza ed è un vero peccato in un contesto che può vantare chilometri di spiaggia, Tindari, la Villa Romana, la Cattedrale, il centro storico, i laghetti di Marinello. 

Il secondo – vale a dire lo sport   sembra, ormai da alcuni anni, essere caduto definitivamente nel dimenticatoio. E non ci riferiamo solo alle enormi difficoltà che le società, impegnate in vari settori, devono affrontare, ma anche alla carenza di strutture o alla scarsa “cura” per quelle esistenti. Eppur sentiamo di frequente ripetere che lo sport ha una fortissima valenza sociale ed aggregativa.

Chissà, magari turismo e sport diventeranno “cavalli di battaglia” dell’ultimo minuto, una sorta di asso nella manica per accaparrarsi consenti. 

C’è, poi, chi si diverte a fare proiezioni circa l’esito del voto, ma tutto ciò lascia il tempo che trova, perché a Patti, tantissime volte, il “segreto” della cabina elettorale ha stravolto tutti i pronostici. Senza trascurare la possibilità che si possano – pure questo è accaduto in passato – ancora stringere alleanze che potrebbero ulteriormente modificare gli assetti. 

Intanto, il parroco della Cattedrale “San Bartolomeo”, don Enzo Smriglio, ha composto una preghiera proprio in vista della tornata elettorale, che riportiamo integralmente:

Signore Gesù, la nostra comunità di Patti si appresta a vivere il delicato momento delle elezioni amministrative. Ti preghiamo, o Signore, per tutti coloro che hanno offerto la loro disponibilità a lavorare per il governo della nostra città. Concedi a tutti generosità nel servizio, lungimiranza nei programmi, onestà nelle scelte. Liberaci dalla diffusa opinione di chi ritiene l’impegno politico come qualcosa di sporco da cui tenersi necessariamente lontani. Ottieni – specialmente alle nuove generazioni – una rinnovata passione nel sapersi spendere con generosa gratuità per il bene di tutti. Queste settimane di preparazione alle elezioni siano caratterizzate da un confronto leale e rispettoso tra tutti i candidati, mediante una chiara presentazione dei programmi e un intelligente e sobrio uso dei social da parte di chi ha la legittima aspirazione ad essere eletto e di chi, come elettore, è chiamato a scegliere chi dovrà amministrarlo per i prossimi cinque anni”.

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia