Patti24

 Breaking News

TINDARI – Minacce e insulti al dipendente della ditta “Giardina Viaggi”. Necessari maggiori controlli

TINDARI – Minacce e insulti al dipendente della ditta “Giardina Viaggi”. Necessari maggiori controlli
Maggio 02
14:24 2015

“Vaiu supra a machina a pigghiari u cuteddu”, “Vegnu cu un biduni di benzina e ti mettu focu ”. Suonano più o meno così le minacce ricevute ieri da un dipendente della ditta di trasporti che espleta il servizio navetta dal parcheggio di Locanda al santuario del Tindari. Succede anche questo in una normale domenica di maggio, con tanti turisti in visita al colle sacro, tra cui i soliti facinorosi, gli arroganti, quelli che pensano di poter fare il bello e cattivo tempo. Tanto a Tindari non c’è nessuno che controlla, anche perché un addetto alla sicurezza non lo si trova nemmeno col lanternino. E se poi accade, com’è accaduto ieri, che due donne si strappino quasi i capelli per un posto a sedere? Pazienza, normale amministrazione. E invece no, altro che normale amministrazione: chi vive, lavora o semplicemente si reca in visita a Tindari pretende sicurezza, pretende controlli discreti ma efficaci, pretende la presenza costante di qualcuno che sia in grado di intervenire quando accadono episodi come quello di ieri. Domenica prossima, 10 maggio, Tindari sarà presa d’assalto da migliaia di srilankesi in pellegrinaggio. Gente dal carattere mite, sia beninteso, ma l’enorme affluenza richiede un minimo di controllo. Speriamo che di competenza accolga il suggerimento.

Redazione

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article
    SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

Read Full Article
    FALCONE – Rubano un escavatore. Bloccati ed arrestati due uomini e una donna. I soggetti erano stati notati a Montagnareale a compiere manovre inconsuete.

FALCONE – Rubano un escavatore. Bloccati ed arrestati due uomini e una donna. I soggetti erano stati notati a Montagnareale a compiere manovre inconsuete.

Read Full Article
    TAORMINA – Intensificati a largo raggio i controlli del territorio. Tre arresti e due denunce

TAORMINA – Intensificati a largo raggio i controlli del territorio. Tre arresti e due denunce

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.