Patti24

 Breaking News

TAORMINA – Sequestrati marijuana e 16.000 euro custoditi in casa. Arrestato 35enne.

TAORMINA – Sequestrati marijuana e 16.000 euro custoditi in casa. Arrestato 35enne.
Maggio 09
16:47 2020

Nel pomeriggio di ieri, nel corso di servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Taormina hanno arrestato in flagranza di reato, S.V., 35enne taorminese, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A destare i sospetti dei Carabinieri sono stati gli spostamenti dell’uomo ed alcuni movimenti sospetti nei pressi della sua abitazione, pertanto, nel pomeriggio di ieri, dopo un servizio di osservazione, i militari dell’Arma hanno fatto irruzione in casa per effettuare una perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire e sequestrare circa 400 grammi di marijuana, custodita in più barattoli in vetro, occultati nel mobilio della camera da letto e della cucina.

Inoltre, nel corso della perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati anche un bilancino elettronico di precisione e denaro contante, in banconote di vario taglio, per un valore complessivo di quasi 16.000 Euro, ritenuto provento dell’attività illecita.

La sostanza stupefacente è stata inviata al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti di laboratorio e S.V. è stato arrestato in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed al termine delle rituali formalità è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida innanzi all’Autorità Giudiziaria di Messina.

Questa mattina l’uomo è stato processato con rito direttissimo e condannato alla pena di un anno e otto mesi di reclusione, pena sospesa, e 4000,00 € di multa e con la conseguente confisca dello stupefacente e del denaro sequestrato.

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Privato · 15.979 membri
Iscriviti al gruppo
 

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article
    SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.