Patti24

 Breaking News

SANT’AGATA MILITELLO – Rubò un telefonino in un bar, “incastrato” dal sistema della videosorveglianza

SANT’AGATA MILITELLO – Rubò un telefonino in un bar, “incastrato” dal sistema della videosorveglianza
Dicembre 02
09:59 2014

I carabinieri della stazione di Sant’Agata Militello, unitamente ai militari del nucleo radiomobile della compagnia, hanno arrestato Alessandro Vella, 23 anni, di Sant’Agata Militello, per furto aggravato. Una donna aveva segnalato al 112 il furto di un telefono che aveva momentaneamente lasciato sopra un tavolino di un bar del centro. A quel punto i carabinieri, intervenuti sul posto, hanno visionato le immagini delle telecamere del sistema di videosorveglianza del bar; e qui hanno riconosciuto l’autore del furto.

Dalle immagini si è compreso che, mentre la proprietaria del telefono si accingeva a pagare dopo la consumazione, lasciando sul tavolino il proprio telefono cellulare, un giovane, riconosciuto in Vella, dopo essersi guardato attorno per accertarsi di non essere visto da alcuno, si è avvicinato al tavolino e ha rubato il telefono. Il giovane è stato rintracciato subito dopo presso la propria abitazione e qui, dopo una perquisizione, è stato trovato il telefono. Vella è stato di seguito condotto agli degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Redazione

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia