Patti24

 Breaking News

SAN PIERO PATTI – Ricordare, cento anni dopo, l’uccisione di due cittadini, ad opera di una  squadra fascista, durante una spedizione.

SAN PIERO PATTI – Ricordare, cento anni dopo, l’uccisione di due cittadini, ad opera di una  squadra fascista, durante una spedizione.
Agosto 13
10:35 2021

La giunta municipale, presieduta dal sindaco Salvino Fiore, ha adottato una delibera che contiene la decisione di ricordare, a distanza di cento anni, l’uccisione di due cittadini sanpietrini, Nicolò Marmorio e Carmelo Lauria, ad opera di una  squadra fascista, durante una spedizione.

La giunta, a tale scopo, ha deliberato di assegnare al funzionario responsabile d’area la somma di 4.000 euro al fine di commissionare, ad un artista una scultura e di procedere all’acquisizione di una targa commemorativa nonché di quanto necessario per la loro collocazione nella Villa Comunale di Piazza Dante.

“L’amministrazione comunale si legge nel testo della delibera approvata –  intende riaccendere i riflettori su una storia dimenticata, emblematica di un episodio storico accaduto tra il 1919 e il 1921 che ha visto il nostro paese essere il precursore degli avvenimenti che hanno caratterizzato, qualche anno dopo, la storia italiana ed europea. Alla fine della I^ Guerra Mondiale   si diffuse un vento di ribellione  che scosse la passiva rassegnazione che aveva caratterizzato la fine degli anni precedenti, fino a giungere alla vittoria dei socialisti nelle elezioni del 1921 contro gli agrari abituati da decenni  a detenere il potere ed amministrare il paese e che trovarono un valido alleato nel movimento fascista che, in quegli anni, incominciava a diffondersi”.

“Cominciarono – viene ricordato ancora nella delibera – le spedizioni fasciste  a danno dei socialisti. Una di queste spedizioni ebbe luogo il 4 settembre 1021: una lite avvenuta tra un fascista e un socialista, sedata dai carabinieri e conclusasi con l’arresto del socialista, scatenò uno scontro violento nel quale vennero feriti mortalmente Marmorio e Lauria. La vicenda colpi’ enormemente l’opinione pubblica anche perché le indagini furono insabbiate e la colpa fatta ricadere solo sul socialista. Con questa iniziativa, l’amministrazione comunale vuol far conoscere la storia di quegli anni, soprattutto ai più giovani, affinché sia tramandata anche alle generazioni future”. Sulla drammatica vicenda sono stati distribuiti 500 copie di un libro realizzato dalla biblioteca comunale  in occasione della manifestazione denominata ”Giornata in ricordo della violenza fascista del 1921” nell’ambito delle manifestazioni “Estate 2021”.

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article
    SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.