Patti24

 Breaking News

SAN PIERO PATTI – Proposta dall’Amministrazione Comunale l’istituzione di una Scuola Alberghiera

SAN PIERO PATTI – Proposta dall’Amministrazione Comunale l’istituzione di una Scuola Alberghiera
Luglio 01
08:50 2016

Se ne discuteva da tempo ed ora sembrerebbe essere piu’ concreta la possibilità che in paese venga istituito un nuovo indirizzo scolastico – formativo in favore degli studenti che, licenziatisi dalla scuola media, proseguono nell’istruzione superiore.

Lo scorso 29 giugno, il sindaco e la Giunta del Comune di San Piero Patti hanno, infatti, approvato la delibera relativa alla proposta di una possibile attivazione di un nuovo indirizzo di studio da allocare presso i locali di proprietà della “ Città Metropolitana di Messina” sino al 2014 destinati a Liceo Scientifico. Il nuovo percorso di studio caldeggiato dall’Amministrazione Trovato è stato individuato in un Istituto Alberghiero.

La struttura, che dal 1971 costituiva la sede distaccata del Liceo “V. Emanuele III ” di Patti (con indirizzi classico, scientifico e linguistico) sita in prossimità dell’Istituto Comprensivo in via Prof. Profeta, allo stato attuale è dismessa e non più utilizzata per gli originariamente scopi.scuola_media_San_Piero_Patti_attuale_ex_liceo_001

L’atto di indirizzo proposto in questi giorni dall’Amministrazione nasce, come motivato nella relazione approvata in giunta ieri , “ dalla considerazione che in San Piero Patti – comune nel quale ha già sede l’Istituto Comprensivo che registra in totale un bacino di 606 alunni con sede di Presidenza in loco – negli ultimi anni è stata portata avanti dall’ Ente, ed anche dagli altri amministratori dei territori limitrofi, una programmazione ed una politica economica incentrata prevalentemente sul turismo, sulla riscoperta della cultura locale e sulla valorizzazione delle tradizioni legate ai prodotti tipici dell’agricoltura e della zootecnica. Inoltre, data la domanda di ricettività in aumento, appare necessario operare per preparare i giovani alle nuove professionalità richieste dalle nuove forme di sviluppo che si rivolgono al settore alberghiero e di ristorazione oltre che turismo culturale. La scelta degli indirizzi di studio, quindi, non può prescindere dalle prospettive di occupazione nel settore corrispondente”.

Sempre nella relazione, si evidenzia come il Comune proponente disponga delle necessarie strutture di supporto allo svolgimento delle attività didattiche previste dal nuovo istituto – precisamente, come ricordato dai proponenti , la cucina adibita a mensa scolastica, un Auditorium comunale con 470 posti, una foresteria con 30 posti letto, una biblioteca; il trasporto, ecc. – che l’Ente si impegnerebbe a mettere gratuitamente a disposizione, secondo quanto già ’ annunciato .

Rilevato che gli istituti pubblici con indirizzo Alberghiero più vicini rispetto al Comune nebroideo trovano residenza a Brolo e Messina e che cio’ comporta, quindi, un disagio in termini di trasporto e di spese sia per gli studenti sampietrini che per quelli dei paesi limitrofi che vogliano intraprendere tale percorso formativo, la proposta intende rispondere a tali bisogni agevolando pertanto ragazzi e famiglie. Ciò, ovviamente, potrebbe avere anche e soprattutto un positivo riflesso economico, turistico e culturale su interi territori in termini di una crescente presenza di visitatori e della qualità dei servizi erogati.

Per le suddetti motivazioni, la richiesta è stata inviata al Dirigente ed al Collegio dei Docenti del Liceo “Vittorio Emanuele III di Patti” nonché alla Città Metropolitana di Messina ed ai sindaci dei comuni di Montalbano Elicona; Basicò; Librizzi; Floresta; Raccuya; Ucria; Sinagra; Sant’Angelo di Brolo e Castell’Umberto.

Una proposta, che se accolta, amplierebbe il ventaglio delle possibilità di scelta e di futura occupazione in ambito giovanile in un territorio che, già caratterizzato da diverse strutture ricettive private di livello ( agriturismi, ristoranti, b&b, ecc), potrebbe implementare la professionalita’ delle maestranze nel settore turistico e vacanziero.

 

 

 

Sara Gaglio

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia