Patti24

 Breaking News

SAN PIERO PATTI – Emergenza idrica. Il sindaco lancia l’allarme e richiede interventi immediati.

SAN PIERO PATTI – Emergenza idrica. Il sindaco lancia l’allarme e richiede interventi immediati.
Agosto 23
07:49 2021

L’ Amministrazione Comunale di San Piero Patti comunica che ha interpellato la Protezione Civile sull’emergenza idrica che si sta verificando nel nostro comune così come in tanti altri comuni dei Nebrodi e tutta la Sicilia.

Nel dettaglio, ha richiesto che venga predisposto un piano di intervento nel caso in cui non dovesse piovere nelle prossime settimane, affinché vengano messi a disposizione mezzi e risorse economiche per fronteggiare l’emergenza idrica.

Nonostante gli interventi di manutenzione straordinaria effettuati e la ricerca di nuovi fonti idriche (interventi tutti finanziati con risorse del bilancio comunale) e l’immissione della nuova risorsa idrica la situazione é grave e con l’aumentare della siccità non potrà che peggiorare.

L‘Amministrazione Comunale di San Piero Patti lancia un appello al Presidente della Regione Siciliana, On. Musumeci, ed a tutto il Governo Regionale affinché venga finalmente finanziata la ricerca di nuovi fonti idriche, la realizzazione di reti di adduzione e l’ammodernamento delle reti di distribuzione.

Tutti sappiamo che senza acqua, non ci può essere turismo e non ci può essere economia!

A questo appello, lanciato in queste ultime ore , si sono unite le voci di tanti sindaci le cui comunità si ritrovano nelle medesime condizioni.

Il Sindaco, Salvino Fiore, ha chiesto al capo della Protezione Civile Regionale, ing. Cocina, che venga predisposto, a strettissimo giro, un Piano di Prevenzione e di Emergenza per affrontare l’attuale situazione idrica dei Nebrodi e dei Comuni che versano nelle medesime condizioni.

Redazione da comunicato stampa

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia