Patti24

 Breaking News

SAN PIERO PATTI – Approvato il “Piano comunale amianto”

SAN PIERO PATTI – Approvato  il “Piano comunale amianto”
Dicembre 23
17:54 2020

L’amministrazione comunale sanpietrina ha dichiarato  guerra al “killer silenzioso”, vale a dire all’amianto, che, ogni anno, uccide decine e decine di persone.

Nell’ultima riunione della giunta municipale, presieduta dal sindaco Salvino Fiore, su proposta dell’assessore alla Protezione Civile e Ambiente, Gianluca Antonino Di Bella, infatti, è stato approvato  il “Piano comunale amianto” così come predisposto dall’Area tecnica secondo le linee guida emanate dalla Regione Sicilia, finalizzato all’attuazione, nell’ambito territoriale, di tutte quelle misure previste dalla vigente normativa, efficaci  a censire, prevenire ed eliminare i rischi da contaminazione da amianto.

La giunta ha incaricato il responsabile dell’Area Tecnica del comune per l’adempimento degli atti consequenziali. Nello stesso tempo ha deciso di  trasmettere immediatamente il “Piano Comunale Amianto” all’’Ufficio Amianto del Dipartimento Regionale della Protezione Civile. Responsabile dell’istruttoria è stato nominato l’architetto Giacomo Furnari.

La legge regionale fornisce indicazioni per l’adozione sul territorio regionale di misure volte alla prevenzione ed al risanamento ambientale rispetto all’inquinamento da fibre di amianto, prevedendo un coordinamento tra le procedure di competenza dei rami dell’amministrazione regionale e dell’Arpa, delle Asp e degli enti locali. La Legge regionale in materia, tra l’altro, obbliga i comuni di dotarsi di un Piano Comunale Amianto, riconoscendo il ruolo fondamentale degli stessi per la tutela della salute dei cittadini, che preveda, mediante il censimento dei siti o edifici in cui lo stesso è presente, la sua progressiva rimozione.

Gli obiettivi del Piano Amianto del Comune di San Piero Patti sono: pervenire, in tempi brevi, al  censimento di tutti i siti, edifici, impianti, manufatti e materiali contenenti amianto, al fine di mappare la situazione nell’ambito comunale, e prevenire smaltimenti illeciti, con  conseguenti abbandoni dei rifiuti contenenti amianto, che  possano divenire, a causa delle sollecitazioni meteoriche e degli agenti atmosferici, fonte di diffusione di fibre; rimuovere tutti i rifiuti abbandonati contenenti amianto, rafforzando la vigilanza sul territorio; programmare gli interventi di rimozione e smaltimento dei manufatti contenenti amianto, secondo quanto previsto dalla legge.

Considerato che la salute e l’incolumità fisica dei cittadini costituiscino l’obiettivo primario dell’ iniziativa, si rende necessario avviare le procedure previste dalla legge al fine di raggiungere gli obiettivi preposti. “E’ indispensabile – si sottolinea nella delibera di giunta – provvedere alla completa rimozione dei materiali e manufatti presenti sul territorio, al fine di evitare rischi di patologie che mettano in pericolo la salute pubblica.”

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia