Patti24

 Breaking News

PATTI – Probabili ritardi nel servizio di raccolta dei rifiuti

PATTI – Probabili ritardi nel servizio di raccolta dei rifiuti
Luglio 16
13:54 2016

Il Comune di Patti avvisa la cittadinanza che, a seguito della nota emergenza in atto su tutto il territorio regionale e del conseguente contingentamento delle quantità di rifiuti solidi urbani conferibili in discarica ordinato dal Presidente della Regione, potrebbero verificarsi, nei prossimi giorni, ritardi nel servizio di raccolta. Si invita pertanto la cittadinanza a differenziare il più possibile i rifiuti limitando, conseguentemente, le quantità degli stessi da depositare nei cassonetti. Il Comune di Patti si scusa per i disagi e ringrazia per la collaborazione.

In vista di possibili ritardi nel servizio di raccolta, anche la nostra redazione invita i cittadini ad adottare comportamenti utili al contenimento della produzione di rifiuti. Spesso alcuni oggetti diventano rifiuti subito dopo l’acquisto. E’ il caso di molti degli imballaggi che avvolgono le merci che compriamo e che paghiamo due volte: con il prodotto e quando ce ne dobbiamo disfare. La riduzione degli imballaggi, oltre a costituire un vantaggio ambientale, rappresenta un risparmio in termini economici.

Per ridurre la produzione domestica di rifiuti di imballaggio si può:

  • Acquistare frutta e verdura fresca sfusa;
  • Acquistare pasta, farina, cereali, legumi sfusi;
  • Prestare attenzione alle confezioni di carne, salumi, formaggi, uova;
  • Utilizzare le bottiglie di vetro a rendere o riutilizzare quelle di plastica attingendo alle numerose fonti presenti sul territorio;
  • Acquistare detergenti per la casa ricaricabili o confezioni solubili in acqua;
  • Evitare confezioni monodose e prodotti usa e getta;
  • Compostare i prodotti organici.

Attuando con cura queste semplici regole, ovviamente ove possibile, si può ridurre del 70% il conferimento di rifiuti in discarica.

Tinuccio Cacciolo Molica

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia