Patti24

 Breaking News

PATTI – Verso le amministrative: Giusto e Fortunato strizzano l’occhio al movimento Consumatori

PATTI – Verso le amministrative: Giusto e Fortunato strizzano l’occhio al movimento Consumatori
Giugno 27
13:42 2015

Un nuovo contenitore politico che sia in grado di interpretare e tradurre le esigenze che provengono dal basso. Sembra essere questa la linea dettata dai gruppi “Alternativa per Patti” e “PerPattiLibera” in vista della prossima competizione elettorale. Questa mattina (sabato 27 giugno) nella sala conferenze del comune di Patti, di fronte ad una discreta cornice di pubblico, l’ex candidato sindaco Tino Giusto e il consigliere comunale Achille Fortunato hanno esposto ai cittadini la loro proposta politica, ponendosi come antitesi all’attuale squadra di governo.

Giudizi estremamente critici quelli rivolti ad Aquino, reo di aver assunto un «atteggiamento accentratore» che lo avrebbe portato a mantenere per sé le deleghe a Turismo, Finanze e Lavori pubblici, non coinvolgendo la coalizione e «snobbando il Consiglio comunale sulle scelte determinanti per il futuro della città».

Bilanci gestiti in dodicesimi, aumento delle tasse, terrorismo politico su mensa scolastica e precari comunali, incapacità di gestire i beni archeologici e inconcludenza sul fronte turismo rappresentano il leitmotiv dell’intervento di Fortunato, ex fedelissimo di Aquino transitato nel gruppo misto a metà mandato. Al suo fianco l’avvocato Giusto, frontman di una coalizione nuova di zecca grazie all’innesto di Fortunato e compagni. «Siamo qui – è il messaggio dei due – per lanciare un appello alla società civile e proporre un’alternativa con l’ausilio di quanti vorranno aderire ad un progetto ambizioso che ridoni speranza alla città». Il motto recita più o meno così: “Uscire dalle sabbie mobili”. Ma per farlo occorrerà l’aiuto di molti, a partire dal gruppo “Consumatori per Patti”, a cui l’avvocato Giusto sembra strizzare l’occhio dopo aver recitato il “mea culpa” per un’occasione sciupata nel 2011, quando i due gruppi avrebbero potuto intraprendere un percorso condiviso sfondando il tetto dei tremila voti che gli avrebbero consentito di giocarsi il ballottaggio.

Il nodo spinoso rimane, però, il nome da proporre alla carica di primo cittadino. Una questione che al momento non sembra impensierire l’avvocato Giusto, il quale si dice convinto che si possa giungere ad una sintesi condivisa tra le varie forze politiche. In estrema ratio si passerà la palla direttamente ai cittadini attraverso lo strumento delle primarie.

Redazione

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    FALCONE – Atti persecutori nei confronti dell’ex datrice di lavoro. Arrestato 25enne

FALCONE – Atti persecutori nei confronti dell’ex datrice di lavoro. Arrestato 25enne

Read Full Article
    BROLO – Minacce con metodo mafioso rivolte ad un uomo per indurlo a rinunciare ad una vertenza di lavoro. Tre persone arrestate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare

BROLO – Minacce con metodo mafioso rivolte ad un uomo per indurlo a rinunciare ad una vertenza di lavoro. Tre persone arrestate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare

Read Full Article
    FALCONE – Arrestato 57enne indiziato dei reati di usura e atti persecutori.

FALCONE – Arrestato 57enne indiziato dei reati di usura e atti persecutori.

Read Full Article
    GIOIOSA MAREA – 21enne truffa anziana con il pretesto di un falso incidente causato da un congiunto. Arrestato

GIOIOSA MAREA – 21enne truffa anziana con il pretesto di un falso incidente causato da un congiunto. Arrestato

Read Full Article
    MESSINA – Atti persecutori ai danni della ex moglie. 58enne arrestato in flagranza di reato.

MESSINA – Atti persecutori ai danni della ex moglie. 58enne arrestato in flagranza di reato.

Read Full Article
    MESSINA – Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della compagna. Misura cautelare in carcere a carico di un 40enne messinese.

MESSINA – Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della compagna. Misura cautelare in carcere a carico di un 40enne messinese.

Read Full Article
    BARCELLONA P.G. – Alla guida di auto rubata, ubriaco, sprovvisto di patente e senza permesso di soggiorno. Arrestato 26enne cittadino straniero.

BARCELLONA P.G. – Alla guida di auto rubata, ubriaco, sprovvisto di patente e senza permesso di soggiorno. Arrestato 26enne cittadino straniero.

Read Full Article
    MILAZZO – Controlli straordinari, 10 denunce. Denunciato titolare ristorante per violazioni alle norme sanitarie, sequestrati oltre 15 kg di alimenti detenuti in cattivo stato di conservazione

MILAZZO – Controlli straordinari, 10 denunce. Denunciato titolare ristorante per violazioni alle norme sanitarie, sequestrati oltre 15 kg di alimenti detenuti in cattivo stato di conservazione

Read Full Article
    S. AGATA DI MILITELLO – Spaccio di sostanze stupefacenti, estorsioni, rapina e lesioni aggravate. Tre custodie cautelari in carcere

S. AGATA DI MILITELLO – Spaccio di sostanze stupefacenti, estorsioni, rapina e lesioni aggravate. Tre custodie cautelari in carcere

Read Full Article
    BARCELLONA P.G. – Rapina in abitazione, lesioni personali, violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia. Arrestati 2 cittadini extracomunitari

BARCELLONA P.G. – Rapina in abitazione, lesioni personali, violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia. Arrestati 2 cittadini extracomunitari

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.