Patti24

 Breaking News

PATTI – Verso l’acquedotto delle frazioni, ultimi correttivi al progetto da 1milione di euro

PATTI – Verso l’acquedotto delle frazioni, ultimi correttivi al progetto da 1milione di euro
Novembre 12
18:54 2014

acquedotto_007Iter complesso quello che dovrà approdare alla messa in funzione dell’acquedotto delle frazioni, opera ritenuta di massima priorità per l’amministrazione in carica e sul cui esito potrebbe giocarsi la partita più importante per il futuro della giunta Aquino.

Allo stato dell’arte l’Ufficio tecnico, guidato dall’ingegnere Michele Gatto, sta apportando gli ultimi correttivi al progetto che da qui a brave dovrà incassare l’ok della squadra di governo attraverso l’approvazione in giunta. Poi lo scoglio più importante: ottenere dalla Cassa depositi e prestiti l’accensione di un mutuo da un milione e centomila euro, somma ritenuta necessaria alla messa in opera delle condotte che costituiranno la nuova rete idrica destinata a rifornire di acqua corrente le frazioni di Iuculano, San Cosimo, Madoro e Scarpiglia dopo vent’anni di schiavitù dalle autobotti comunali.

Dopo la recente aggiudicazione dei lavori di installazione del sistema di telecontrollo sui pozzi del Timeto, la costruzione dell’acquedotto delle frazioni rappresenta la prossima e più importante sfida ingaggiata dall’ente di Palazzo dell’Aquila che nei mesi scorsi ha portato a compimento un primo step attraverso l’escavazione del pozzo di Iuculano.
E a proposito di Iuculano, la prossima settimana il nuovo pozzo sarà sottoposto alla fatidica prova idraulica, slittata già di dieci giorni a causa delle avverse condizioni meteo.

Contemporaneamente si procederà all’espurgo del pozzo, mentre a livello burocratico sarà necessario richiedere la concessione delle acque al Genio civile e la conseguente autorizzazione all’Ufficiale sanitario. Passaggi propedeutici alla messa in funzione di un pozzo che da subito dovrebbe andare a servire le frazioni di Madoro e Scarpiglia attraverso l’utilizzo di un tratto di condotta già esistente che consentirà di bypassare l’odiato sistema di approvvigionamento da autobotte.

 

Redazione

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia