Patti24

 Breaking News

PATTI – Vegetazione spontanea, rovi e sporcizia. Riqualificare i centri abitati per rendere Patti più bella e accogliente.

PATTI – Vegetazione spontanea, rovi e sporcizia. Riqualificare i centri abitati per rendere Patti più bella e accogliente.
Ottobre 04
15:21 2021

Sappiamo quanto sia importante difendere il verde urbano e gli alberi, per il benessere di tutti, soprattutto dei bambini e dei ragazzi, perché consente loro di vivere e crescere in un ambiente salubre. Una regola che a Patti non sembra essere molto apprezzata tant’è che sono tanti anni che non si pianta un albero né si ha grande cura del verde.

Va riconosciuto all’amministrazione in carica la sua grande attenzione per Patti Marina, che è stata rimessa a nuovo, compresa la pineta sul lungomare Capitano Filippo Zeccarello.

Nel centro cittadino esistono due grosse realtà del genere: la villa comunale “Umberto I°” e il parco comunale sottostante Piazza Marconi.

La prima struttura, in passato punto di riferimento per i pattesi, il Parco comunale, invece, realizzato molti anni fa, su una grande area dotata di alberi di pino e di altra specie, un vero polmone verde, che, però, non ha avuto molta fortuna, tranne qualche breve periodo, in cui ha anche ospitato manifestazioni varie.

Spesso è stato chiuso perché i teppisti lo hanno vandalizzato (i gabinetti distrutti e, alcune volte, anche danneggiata l’illuminazione). Diversi alberi sono morti ma non si è provveduto al “ricambio”.

Un altro spazio verde è la cosiddetta “passeggiata” di via Trieste che, però, sembra essere solo un punto di incontro per individui con cani.

Lungo alcune vie cittadine, in passato, sono stati sistemati dei grossi vasi con piantine di vario genere. I vasi sono ancora al loro posto, ma mancano le piantine che contenevano, perché sono morte in quanto abbandonate a se stesse. Inoltre, fino a qualche tempo fa, facevano bella presenza di sé piante di oleandro con fiori di colore bello e vivace. Tante di esse, però, hanno finito malamente la loro esistenza, ma nessuno si è preoccupato di sostituirle.

L’auspicio è che l’amministrazione comunale che verrà eletta nella imminente consultazione del 10 e 11 ottobre abbia più a cuore questo importante problema, anche per rendere Patti più bella e accogliente.

”La riqualificazione dei centri abitati – commentano molti cittadini – è uno dei compiti primari di ogni amministrazione, per salvaguardare sia l’aspetto ornamentale che quello paesaggistico, mentre, allo stato, si vedono soltanto vegetazione spontanea, rovi e sporcizia”.

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    ROMETTA – In appartamento con oltre un 1 kg di hashish e 160 gr di marijuana. Arrestato 24enne

ROMETTA – In appartamento con oltre un 1 kg di hashish e 160 gr di marijuana. Arrestato 24enne

Read Full Article
    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.