Patti24

 Breaking News

PATTI – Vacanze terminate, si ritorna a scuola! (di Giuseppe Giarrizzo)

PATTI – Vacanze terminate, si ritorna a scuola! (di Giuseppe Giarrizzo)
Settembre 16
21:26 2014

Terminate le vacanze, è ora di rimettersi a studiare. In questi giorni la maggior parte degli istituti scolastici cittadini ha riaperto le porte agli studenti pattesi che di buon mattino hanno affollato i cortili degli edifici in attesa del suono della campanella.

Ad inaugurare per primi l’anno scolastico 2014/15 sono stati i due istituti superiori: il liceo Vittorio Emanuele III (con gli indirizzi classico, scientifico, linguistico e il nuovo in scienze applicate) e l’Isis Borghese – Faranda (con le sezioni commerciale, geometra, agricoltura e ambiente, industria e artigianato) che hanno iniziato l’attività didattica a metà della scorsa settimana.

Gli ultimi ad occupare i banchi saranno, domani mattina, gli studenti dell’istituto comprensivo Luigi Pirandello diretto da Marinella Lollo e di cui fanno parte le scuole primarie di Case Nuove Russo e Mongiove e quelle cittadine “Milici” e “Zuccarello”, più la scuola secondaria di I grado di piazza XXV Aprile.

Ieri, invece, è toccato all’istituto comprensivo Lombardo Radice che raccoglie sotto un’unica dirigenza le scuole dell’infanzia di piazza XXV Aprile, San Giovanni e Montagnareale; le scuole primarie di piazza XXV Aprile, Scala, Gallo, Montagnareale e Santa Nicolella; la scuola secondaria di I grado Vincenzo Bellini e quella di Montagnareale.

«Non vi prometto sconti sulla fatica di vivere – ha detto la dirigente della Lombardo Radice, Pina Pizzo, rivolgendosi agli studenti – ma vi chiedo lo sforzo quotidiano di diventare autonomi e responsabili delle vostre idee e azioni.

Alle vostre famiglie, che hanno avuto fiducia in noi affidandoci la vostra formazione, mi è gradito rivolgere un saluto riconoscente, consapevole che il loro supporto è indispensabile perché la scuola diventi il luogo in cui i valori della partecipazione civile e democratica escano dalle affermazioni astratte per diventare condotta di vita».

Intanto il Comune di Patti ha stanziato le somme necessaria a garantire il servizio di mensa scolastica e quello di trasporto alunni: 52mila euro per il primo e 36mila per il secondo.

 

 

Giuseppe Giarrizzo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia