Patti24

 Breaking News

PATTI – Vª B del Liceo Scientifico. Ritrovarsi a 50 anni dalla maturità

PATTI – Vª B del Liceo Scientifico. Ritrovarsi a 50 anni dalla maturità
Agosto 16
13:37 2021

Ritrovarsi a 50 anni dalla maturità e riandare, con la mente e con il cuore, a quel tempo che, indubbiamente, non… tornerà più, ma che ha profondamente segnato la crescita e la maturazione culturale e umana di ciascuno.

Anche quest’anno gli “alunni” della V B del Liceo Scientifico si sono ritrovati per trascorrere alcune ore in allegria, per aprire, per l’ennesima volta, lo scrigno dei ricordi e per “raccontarsi”, visto che, da allora, hanno percorso un bel “pezzo” della strada della vita.

La mente è andata alle due sedi in cui sono stati ospitati (i primi tre anni in via Cattaneo e gli altri due nei locali del Liceo Classico di via Trieste), ai due presidi, Prestipino di Gioiosa Marea e Deodato di Messina, e, soprattutto, – non senza aneddoti – ad alcuni insegnanti, Gestivo, Casamento, Russo, Giardina, Giuttari, Paci’, Musca e Cucinotta che, indubbiamente , hanno lasciato un’impronta indelebile.

L’incontro è ormai una sorta di “rito” irrinunciabile, visto che si svolge, puntualmente, ogni anno, in agosto, ma quello vissuto nei giorni scorsi ha avuto un “sapore speciale” proprio perché ricorre il 50° dalla maturità. E tutti, anche stavolta hanno risposto “presente”, tranne tre compagni che, purtroppo, nel tempo, sono venuti a mancare. È stata l’ennesima occasione di condivisione e di gioia, segno evidente che i legami intrecciati sui banchi di scuola erano – e sono – veri e strettissimi. E, sicuramente, lo rimarranno per sempre!

Nella foto, da sinistra:
Pippo Testa, Rosalia Cipriano, Clelia Schepis, Franco Serranò, Santina Casella, Tino De Luca, Cisco Orlando, Calogero Mazzone d, Gina Maniaci, Nuccio Ricchiazzi, Mico Barresi 

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia