Patti24

 Breaking News

PATTI – Stipendi tindari-nebrodi, adottata la delibera regionale

PATTI – Stipendi tindari-nebrodi, adottata la delibera regionale
Dicembre 20
11:47 2014

Il primo passo è compiuto. Il governo regionale ha adottato la delibera che sblocca i fondi utili a pagare tutte le spettanze arretrate vantate dai dipendenti del consorzio intercomunale Tindari – Nebrodi. Si tratta, nello specifico, di circa undici mensilità per ciascuno dei quattordici lavoratori a tempo determinato.

Nel frattempo è stato presentato in Regione anche il piano di riparto, mentre il secondo passo, quello più difficile, consisterà adesso nel riuscire a trasferire le somme nelle tasche dei dipendenti prima del 31 dicembre.Patti_Consorzio_Tindari_Nebrodi_002

E qui sta l’inghippo: il passaggio attraverso la Cassa regionale potrebbe determinare un ulteriore allungamento dei tempi, anche a causa del recente avvicendamento al vertice della ragioneria.

Tuttavia, con l’adozione del decreto di ripartizione e con l’individuazione, già formalizzata, della somma spettante al consorzio di via Vittorio Emanuele, si apre per l’ente pattese la possibilità di avvalersi dell’anticipazione di cassa.

È quanto sperano i rappresentanti sindacali dell’Ugl, Fabio Migliore e Carmela Ferrarotto, che hanno supportato i lavoratori durante il farraginoso iter fino ai più recenti sviluppi.

«Col decreto di riparto – ha spiegato Migliore – vengono finalmente individuate le risorse e il consorzio potrebbe adesso farsi anticipare le somme. Inutile dire che non siamo assolutamente soddisfatti di come siano andate le cose. In commissione Lavoro abbiamo fatto rilevare la responsabilità del governo regionale nell’adozione tardiva dei provvedimenti».

Adozione tardiva che secondo il rappresentante Ugl avrebbe impedito ai consorzi di adottare una programmazione ragionata sugli interventi e sulle attività da porre in essere, a partire da quella, fondamentale, relativa alla proroga dei contratti del personale al 31 dicembre 2016.

Giuseppe Giarrizzo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia