Patti24

 Breaking News

PATTI – Sport è Cultura Patti – Siracusa 76- 74

PATTI – Sport è Cultura Patti – Siracusa 76- 74
Ottobre 13
17:09 2014

a_s_d_sport_e_cultura_01PATTI – Evotti 13 Mori 28 Lumia 4 Sidoti 12 Bolletta 10 Jovic 9 Ettaro. N.E. Dispinzeri Postorino Mazzullo. All. Sidoti

SIRACUSA – Vitale 8 Bonaiuto 13 Bellofiore 5 Carbone 2 Casiraghi 13 Alescio 16 Grasso 2 Agosta 15 Boscarino. N.e. Ferraro. All. Bordieri

ARBITRI –  Castiglione e Noto di Palermo

Parziali 17-18 –  44-32 – 63-48

5 falli Bolletta. Tecnico a Bonaiuto e a Sidoti.

 

PRIMO QUARTO Siracusa che si affida quasi esclusivamente al tiro dalla distanza, anche se alla fine la percentuale sarà solo 6 su 30, parte meglio e va a più 5 (4-9); Mori guida la rimonta (12 pari al 7’) e Bolletta firma il primo sorpasso (14-12). Al primo riposo ospiti avanti di una lunghezza.

 

SECONDO QUARTO Mori ed Evotti scavano il primo solco (33-26 al 16’) e gli stessi due giocatori permettono un ulteriore allungo. All’intervallo lungo, Mori ha già 20 punti al suo attivo.

 

TERZO QUARTO I padroni di casa insistono, tengono a distanza il Siracusa che comincia a sparare a salve. Al 25’ Jovic segna il canestro del più 20 (56-36). Prima dell’ultima “pausa”, comunque, Siracusa lima un po’ il divario.

 

QUARTO QUARTO Improvviso ed inatteso black out dei padroni di casa che dilapidano tutto il vantaggio. Siracusa rientra inaspettatamente in partita e al 34’ passa addirittura avanti con un 2+1 di Bonaiuto (65-66). Quattro punti consecutivi di Evotti riportano avanti il Patti (71-68), Siracusa si riavvicina, Sidoti con una tripla lo ricaccia a meno 4 (74-70). Gli ospiti, però, restano minacciosi e Vitale sbaglia i due “liberi” della parità. Nel convulso finale i padroni di casa hanno la meglio, con Siracusa che non riesce a “costruire” l’ultimo tiro.

 

Ufficio Stampa A.S.D. Sport è Cultura Patti

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

Read Full Article
    MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

Read Full Article
    SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

Read Full Article
    MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

Read Full Article
    MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

Read Full Article
    TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

Read Full Article
    LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

Read Full Article
    LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

Read Full Article
    FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

Read Full Article
    MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.