Patti24

 Breaking News

PATTI – Sindaco firma ordinanze di ingiunzione di pagamento per sanzioni amministrative.

PATTI – Sindaco firma ordinanze di ingiunzione di pagamento per sanzioni amministrative.
Giugno 07
11:57 2021

Diverse ordinanze di ingiunzione di pagamento per sanzioni amministrative in violazione di alcuni articoli del Regolamento Comunale, a firma del sindaco Mauro Aquino, sono partite dal comune indirizzate a quelle persone cui sono state, in periodi diversi, contestate le violazioni, con l’aggiunta delle spese di accertamento e di notifica.

In data 7 ottobre 2016, il comando della Polizia Municipale ha redatto un verbale di illecito amministrativo per violazione di alcuni articoli del Regolamento Comunale sulla pubblicità. L’autore avrebbe affisso, in via Vittorio Emanuele, lato Villa Comunale, dei manifesti dello spettacolo musicale di Michele Zarrillo senza alcuna autorizzazione. Considerato che non è intervenuto alcun pagamento in misura ridotta, con effetto liberatorio, nei termini di legge e che avverso il verbale al Comando della Polizia Municipale non è pervenuto alcun ricorso nei termini di legge, valutata la gravita della violazione, la condotta del responsabile ed ogni altro elemento previsto dalla Legge 689 del1991, nella fattispecie è stata applicata la sanzione di 206 euro più 19 euro per spese di spedizione.

Un’altra persona, invece, è stata raggiunta dalla sanzione amministrativa per non aver provveduto in tempo utile al diserbo e alla pulizia di un terreno di sua proprietà per prevenire possibili incendi in contrasto con l’ordinanza sindacale. Dovrà pagare 659,58 euro.

Un altro cittadino che non ha provveduto in tempo utile a mettere in sicurezza un suo terreno per prevenire possibili incendi ha ricevuto una sanzione di 611,90 euro, comprensiva delle spese.

Molto salata la sanzione amministrativa inflitta ad un commerciante, settore non alimentare. L’infrazione contestata scaturisce dal fatto che, in qualità di titolare di esercizio di vicinato, effettuava  la vendita in locali con una superficie di vendita di dimensioni a metri quadrati superiore ai 150 metri realizzando, di fatto, una strutture di vendita senza la necessaria autorizzazione e in violazione dell’ordinanza di chiusura notificatagli ed in violazione dei sigilli posti il 30 settembre 2016.  La sanzione che dovrà pagare ammonta a 3,109 euro.

Infine, per aver commissionato l’affissione di manifesti funebri, sui muri di alcune vie cittadine, senza autorizzazione, la Polizia Municipale ha sanzionato l’autore con 219,90 euro.  

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia