Patti24

 Breaking News

PATTI – Sabato convegno su tracciabilità ed etichettatura del prodotto ittico dell’area del GAC del Golfo di Patti

PATTI – Sabato convegno su tracciabilità ed etichettatura del prodotto ittico dell’area del GAC del Golfo di Patti
Novembre 05
16:57 2015

Si svolgerà sabato 7 Novembre 2015, presso la Sala Comunale di Patti (Piazza Mario Sciacca), con inizio alle 9,30, il convegno intitolato “Segui le tracce. Viaggio tra i prodotti ittici”, organizzato nell’ambito del bando “Tracciabilità, rintracciabilità ed etichettatura del prodotto ittico dell’area del GAC del Golfo di Patti” (Azione 3.3 del Piano Strategico Locale).
I lavori del convegno – che affronterà i temi legati alla tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti ittici; alla etichettatura dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura e alla normativa di riferimento – saranno aperti dal saluto di Mauro Aquino, sindaco di Patti e presidente del GAC, cui seguirà la relazione di Giuseppe Lembo, Coordinatore Tecnico del GAC. Seguiranno gli interventi di Nino Accetta, presidente di Federcoopesca Sicilia; di Teresa Romeo, ricercatrice dell’Ispra; di Fabio Vajana, presidente della coop “Servizitalia”.
Nell’occasione verranno consegnate ai comandanti e agli armatori delle imbarcazioni da pesca del Golfo di Patti, delle etichettatrici di ultima generazione, complete del software per il loro funzionamento, che la coop “GreenLife” ha commissionato a “Servizitalia”.

LA COOP GREENLIFE

La Società Cooperativa GreenLife è stata costituita ad Agrigento da un gruppo di professionisti, allo scopo di promuovere e favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Numerosi sono stati in questi anni gli interventi di orientamento, formazione e accompagnamento alla creazione d’impresa, negli ambiti più diversi, dal turismo all’artigianato e all’enogastronomia. Ma non solo. La cooperativa ha pure realizzato attività di sensibilizzazione e informazione, per la tutela e valorizzazione del territorio e dall’ambiente marino, intessendo nel tempo proficui rapporti e legami con associazioni (come Marevivo) ed enti che perseguono gli stessi obiettivi.

IL GAC GOLFO DI PATTI

Il GAC (Gruppo di Azione Costiera) “Golfo di Patti”, partenariato pubblico-privato, nasce allo scopo di intercettare e valorizzare le risorse del Fondo Europeo della Pesca, destinate a rafforzare la competitività delle zone di pesca e sostenere la crescita delle comunità che vivono prevalentemente di questa economia. Per conseguire quest’obiettivo, il GAC Golfo di Patti mette in pratica numerose attività: la qualificazione del patrimonio ambientale; la valorizzazione dei prodotti ittici dell’area favorendo anche la gastronomia a base di pescato locale; la riorganizzazione dei luoghi di sbarco al fine di agevolare l’attività e la logistica degli operatori del comparto ittico; l’adeguamento delle imbarcazioni a sostegno della pescaturismo, per ampliare l’offerta turistica del territorio. ll Comune di Patti è capofila dei partner pubblici del GAC. I partner privati operano sul territorio nel settore della pesca, del turismo e della filiera del pescato.

 

 

Redazione da comunicato stampa

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

Read Full Article
    MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

Read Full Article
    SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

Read Full Article
    MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

Read Full Article
    MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

Read Full Article
    TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

Read Full Article
    LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

Read Full Article
    LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

Read Full Article
    FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

Read Full Article
    MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.