Patti24

 Breaking News

PATTI – Riqualificazione San Nicola e Bucciria, assemblea dai toni distesi

PATTI – Riqualificazione San Nicola e Bucciria, assemblea dai toni distesi
Settembre 18
18:13 2014

L’assemblea pubblica tenutasi martedì pomeriggio per discutere dei lavori di riqualificazione dei rioni san Nicola e Bucciria segna un punto di svolta nei rapporti tra l’amministrazione comunale e l’ex “Comitato per una gestione condivisa del Centro storico” (oggi Consulta territoriale).assemblea_riqualificazione_san_Nicola

Dopo mesi di polemiche e scontri verbali su visioni diametralmente opposte, cittadini e amministratori hanno finalmente trovato alcuni punti di contatto. Quello che si è svolto al salone parrocchiale di San Nicola è stato dunque un incontro che si potrebbe definire “pacificatore”: «Ho registrato nei residenti e nei commercianti dei rioni una maggiore serenità e sono molto contento per come si è svolto il dibattito».

Questo il commento a caldo del sindaco Aquino che martedì pomeriggio ha illustrato ai presenti i dettagli dell’intervento di riqualificazione: dall’installazione dei dissuasori metallici su una porzione di piazza Niosi alla piantumazione di nuovi alberi, dalla tipologia di restauro della fontana del Calice agli incentivi fiscali per i commercianti.

A quanto pare le soluzioni adottate sono state accolte positivamente dalla stragrande maggioranza dei presenti, esclusa la dirigenza territoriale dell’associazione “Italia Nostra” che ha espresso ancora forti dubbi sulla decisione di eliminare il rialzo centrale di piazza Niosi.

Durante il confronto il sindaco si è anche impegnato a valutare una possibile sostituzione della pavimentazione di piazza Madonna Porta e a far rimuovere l’impalcatura presente in un tratto di via Roma. Infine ha assicurato che la fontana del Calice verrà restaurata e pulita da una ditta specializzata alla quale verranno subappaltati i lavori.

«Siamo molto soddisfatti del dialogo che siamo riusciti ad instaurare col sindaco – ha dichiarato Gloria  Faustini, componente della Consulta e moderatrice del dibattito – ma occorre vigilare affinché tutto fili liscio. Ad esempio permangono ancora molte incognite sulla pedonalizzazione e sulla futura viabilità».

Del resto le posizioni sono molteplici e a volte contrastanti: da una parte il sindaco vorrebbe tentare l’esperimento della pedonalizzazione totale di piazza Niosi, dall’atra i residenti reclamano i parcheggi mentre i commercianti ipotizzano l’istituzione del disco orario.

 

Redazione

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia