Patti24

 Breaking News

PATTI – Rimozione canna fumaria, nuova ordinanza e querelle infinita tra Comune e Panificatore

PATTI – Rimozione canna fumaria, nuova ordinanza e querelle infinita tra Comune e Panificatore
Ottobre 25
09:35 2014

Sembrava fosse ormai un capitolo chiuso e invece per Giuseppe Furnari, proprietario del panificio di via Cristoforo Colombo raggiunto nei mesi scorsi da un’ordinanza di rimozione della canna fumaria, è arrivata l’inattesa doccia fredda.

In questi giorni il geometra Carmelo Crisafulli, dirigente del settore comunale “Infrastrutture e manutenzioni”, ha disposto con propria ordinanza la rimozione d’ufficio della canna fumaria incriminata, perché non soggetta a regolare autorizzazione.

L’ordinanza parla chiaro e dispone «l’esecuzione d’ufficio per il giorno 6 novembre 2014, ore 9,30 e seguenti».

In barba all’accordo raggiunto qualche settimana fa tra il sindaco Aquino, il proprietario del panificio e i rappresentanti di alcune organizzazioni sindacali. Accordo che sembrava aver soddisfatto tutte le parti in causa grazie alla disponibilità, dimostrata dal primo cittadino, a sospendere l’efficacia esecutiva dell’ordinanza.

Contemporaneamente il titolare si era impegnato a progettare quanto prima la revisione del ciclo produttivo, rispettando la normativa vigente in materia urbanistica e civile.

Dopo la sospensione dell’ordinanza l’esercente aveva anche annunciato di aver bloccato le procedure di mobilità dei lavoratori, avviando così verso il lieto fine una vicenda che per giorni aveva tenuto col fiato sospeso i dodici dipendenti del panificio.

Dal Comune nessuna spiegazione ufficiale e quale sia stato il motivo del dietrofront non è dato sapere. Mancato avvio dell’iter di revisione del ciclo produttivo da parte dell’esercente? Opposizione dei proprietari dello stabile? O scarsa comunicazione tra le mura di Palazzo dell’Aquila? Di certo, al momento, c’è solo che la querelle tra il Comune di Patti e il proprietario del panificio è destinata a far discutere ancora.

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia