Patti24

 Breaking News

PATTI – Referendum costituzionale. In un incontro pubblico illustrate le motivazioni dei sostenitori del ”no”.

PATTI – Referendum costituzionale. In un incontro pubblico illustrate le motivazioni dei sostenitori del ”no”.
Settembre 20
15:33 2016

Organizzato dal Comitato di Patti per il “no” nel referendum costituzionale di Patti, presieduto dal professore Luigi Ferlazzo Natoli, si è svolto un incontro pubblico nella sala comunale di piazza Sciacca, durante il quale sono state illustrate le motivazioni dei sostenitori del “no” a quella che è stata definita la “Deforma costituzionale Renzi-Boschi”.

In particolare è stato evidenziato come “inesistenti, se la riforma dovesse passare, saranno i risparmi per le diverse funzioni del Senato, mentre peggiorerà, a causa della confusione nella stesura delle nuove norme, l’iter legislativo, in un quadro definito “direttoriale”, funzionale agli interessi della finanza e delle banche, che vogliono ridurre ulteriormente gli spazi democratici”.

Nel corso dell’incontro sono intervenuti Gaetano Stroscio, portavoce del Coordinamento socialista per il “no” di Patti, già consigliere provinciale, Luigi Ferlazzo Natoli, presidente del Coordinamento per la Democrazia costituzionale di Patti, già preside della Facoltà di Economia dell’Università di Messina, l’onorevole Sebastiano Montali, del Coordinamento nazionale socialista per il “no”, ex sottosegretario di Stato. La manifestazione è stata conclusa dall’onorevole Maurizio Ballistreri, docente nell’Università di Messina, già deputato regionale e portavoce del Coordinamento socialista provinciale per il “no”.

 

 

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia