Patti24

 Breaking News

PATTI – Randagismo, volontari emiliani donano 350 kg di cibo per cani all’A.i.m.a Cive di Patti

PATTI – Randagismo, volontari emiliani donano 350 kg di cibo per cani all’A.i.m.a Cive di Patti
Marzo 26
13:02 2015

Marina_Furnari-Loredana_Cadoni_001
In arrivo dall’Emilia Romagna ben 350 chili di cibo per cani. Si tratta di una donazione fatta da alcuni volontari del centro Italia ai responsabili della sezione pattese dell’associazione A.i.m.a Cive, Marina Furnari e Loredana Cadoni, da parecchio tempo impegnate nella gestione del fenomeno del randagismo sul territorio comunale.

Il cibo, ermeticamente sigillato in sacchi e scatolame, è stato distribuito sul territorio a beneficio dei cani maggiormente bisognosi. Buona parte è stata consegnata direttamente al comandante della Polizia municipale, Maria Mazzone, che si farà carico, attraverso i suoi uomini, di trasportare il cibo alla struttura di emergenza per il ricovero dei randagi sita in contrada Mulinello, affidandolo alla signora Anna Chiodaroli, attuale custode della struttura.

Soddisfazione è stata espressa da Alberto Iozzi, presidente nazionale A.i.m.a. Onlus, che ha espresso sincera gratitudine alle volontarie e, soprattutto, al comandante Mazzone per «il nobile impegno svolto con alto senso civico e responsabilità» nella tutela del randagismo. «I miei ringraziamenti – ha sottolineato Iozzi – sono rivolti al comandante e agli operatori della Polizia municipale di Patti che con grande professionalità svolgono anche questo compito a favore dei senza voce, a stretto contatto con il volontariato locale e con i nostri responsabili A.i.m.a. Onlus».

Redazione

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia