Patti24

 Breaking News

PATTI – Quando la civiltà non è di casa!

PATTI – Quando la civiltà non è di casa!
Agosto 01
11:25 2015

Quando la civiltà non è di casa ognuno fa come più gli aggrada, in barba anche alle più elementari regole del buonsenso e della convivenza civile. Via Orti, pieno centro cittadino: da un lato della strada campeggiano i mastodontici murales che, tra storia e mitologia, offrono un racconto a tutto tondo della città di Patti; dall’altro, al netto di qualsiasi raffigurazione artistica, si svela la realtà in tutta la sua crudezza: a bordo strada un cassonetto dell’immondizia e tutt’intorno cumuli di rifiuti e ingombranti d’ogni sorta. Materassi, brande, infissi in legno, suppellettili, sacchetti di plastica e ogni genere di rifiuto speciale abbandonato ai quattro venti. Altro che murales, qui la verve artistica dell’anonimo autore di questo gesto supera anche le più coraggiose sperimentazioni annoverate nella corrente pittorica del realismo.

Che la città fosse abituata a simili scempiaggini è un dato di fatto, ma che lo scempio sia stato compiuto in pieno centro cittadino, lungo una delle arterie principali che collega la frazione Marina alla parte alta della città, rappresenta un’aggravante che moltiplica in maniera esponenziale l’indignazione dei pattesi.

La foto che ritrae il cumulo di rifiuti ha immediatamente fatto il giro dei social network, alimentando lo sdegno di tantissimi cittadini che hanno chiesto un tempestivo intervento di bonifica e l’assunzione di provvedimenti drastici contro gli autori. «È una vergogna, non sappiamo vivere», «Che indecenza!», «Se scoprissi il colpevole sarei capace di raccogliere tutto per metterlo dinanzi alla sua porta», sono solo alcune delle considerazioni apparse su facebook a commento della foto. Tra queste anche quella del sindaco: «Tanta fatica per tenere pulita la città e poi c’è qualche incivile che fa questo. Il responsabile sarà punito come merita!». Intanto il cumulo di rifiuti è stato rimosso e quella porzione di via Orti è tornata finalmente pulita e decorosa.

Redazione

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    EOLIE – Nascondeva la droga nel frigorifero. Arrestata 42enne

EOLIE – Nascondeva la droga nel frigorifero. Arrestata 42enne

Read Full Article
    MILAZZO – Tradito dal forte odore di hashish, giovane pusher straniero, irregolare sul territorio italiano, arrestato mentre tenta di fuggire dalla finestra.

MILAZZO – Tradito dal forte odore di hashish, giovane pusher straniero, irregolare sul territorio italiano, arrestato mentre tenta di fuggire dalla finestra.

Read Full Article
    FALCONE – Atti persecutori nei confronti dell’ex datrice di lavoro. Arrestato 25enne

FALCONE – Atti persecutori nei confronti dell’ex datrice di lavoro. Arrestato 25enne

Read Full Article
    BROLO – Minacce con metodo mafioso rivolte ad un uomo per indurlo a rinunciare ad una vertenza di lavoro. Tre persone arrestate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare

BROLO – Minacce con metodo mafioso rivolte ad un uomo per indurlo a rinunciare ad una vertenza di lavoro. Tre persone arrestate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare

Read Full Article
    FALCONE – Arrestato 57enne indiziato dei reati di usura e atti persecutori.

FALCONE – Arrestato 57enne indiziato dei reati di usura e atti persecutori.

Read Full Article
    GIOIOSA MAREA – 21enne truffa anziana con il pretesto di un falso incidente causato da un congiunto. Arrestato

GIOIOSA MAREA – 21enne truffa anziana con il pretesto di un falso incidente causato da un congiunto. Arrestato

Read Full Article
    MESSINA – Atti persecutori ai danni della ex moglie. 58enne arrestato in flagranza di reato.

MESSINA – Atti persecutori ai danni della ex moglie. 58enne arrestato in flagranza di reato.

Read Full Article
    MESSINA – Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della compagna. Misura cautelare in carcere a carico di un 40enne messinese.

MESSINA – Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della compagna. Misura cautelare in carcere a carico di un 40enne messinese.

Read Full Article
    BARCELLONA P.G. – Alla guida di auto rubata, ubriaco, sprovvisto di patente e senza permesso di soggiorno. Arrestato 26enne cittadino straniero.

BARCELLONA P.G. – Alla guida di auto rubata, ubriaco, sprovvisto di patente e senza permesso di soggiorno. Arrestato 26enne cittadino straniero.

Read Full Article
    MILAZZO – Controlli straordinari, 10 denunce. Denunciato titolare ristorante per violazioni alle norme sanitarie, sequestrati oltre 15 kg di alimenti detenuti in cattivo stato di conservazione

MILAZZO – Controlli straordinari, 10 denunce. Denunciato titolare ristorante per violazioni alle norme sanitarie, sequestrati oltre 15 kg di alimenti detenuti in cattivo stato di conservazione

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.