Patti24

News

 Breaking News

PATTI – Progetti lavori di efficientamento energetico e “Smart City Patti”. Nominato nuovo RUP

PATTI – Progetti lavori di efficientamento energetico e “Smart City Patti”. Nominato nuovo RUP
Novembre 19
18:47 2019

Con determina del sindaco Mauro Aquino, il geometra Antonino Cusmà Piccione è stato nominato responsabile unico del procedimento e responsabile esterno delle operazioni REO  del Sistema Caronte, dei tre progetti relativi ai lavori di efficientamento energetico di altrettanti impianti comunali, in sostituzione dell’ingegnere Michele Gatto in quanto lo stesso non è più in servizio.

La scelta è caduta sul geometra  Cusmà Piccione, funzionario tecnico direttivo del comune, in quanto, secondo la normativa vigente, la stessa deve essere effettuata tra i dipendenti di ruolo dotati del necessario livello inquadramento giuridico in relazione alla struttura della pubblica amministrazione e di competenze professionali adeguate in relazione ai compiti per cui è nominato.

All’interno degli uffici comunali la figura professionale dotata di capacità tecnico – amministrativa nonché idoneamente abilitata per ricoprire tale ruolo è stata individuata, appunto, nel geometra Cusmà Piccione, Responsabile del 3° Settore – Area Territorio e Ambiente.

I progetti in questione riguardano gli uffici comunali di Piazza Mario Sciacca; i lavori di adeguamento e messa in sicurezza dell’impianto elettrico, antincendio, termico e climatizzazione, l’adeguamento dell’impianto idrico sanitario nonché l’adeguamento sismico e delle barriere architettoniche dell’edificio scolastico “Giuseppe Milici” di Corso Matteotti e, infine, i lavori di efficientemente energetico degli uffici comunale di Piazza Giuseppe Scaffidi. 

Inoltre, il citato funzionario è stato nominato dal sindaco Aquino, con le stesse motivazioni di prima, nuovo responsabile unico del procedimento (RUP) e responsabile esterno delle operazioni (REO) del Sistema Caronte, relativamente al progetto “Smart City Patti”, finanziato in questi giorni, dalla Regione, per l’importo di1.053.278,85 euro e del progetto e, infine, per l’elaborazione del Piano d’Azione per l’energia sostenibile “PAESC” del comune di Patti in sostituzione del citato ingegnere Michele Gatto, in possesso dei requisiti previsti dal Codice dei Contratti, Responsabile unico del procedimento e Responsabile esterno delle operazioni (RE0).

Il sindaco gli ha anche attribuito, per l’incarico specifico, la titolarità a relazionare con la Regione in merito al bando. Quest’ultimo punto si riferisce al programma della Regione Sicilia – Assessorato dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità – Dipartimento Regionale dell’Energia – che riguarda la ripartizione delle risorse ai comuni della Sicilia per la redazione del Piano relativo. Il contributo spettante al comune di Patti ammonta a 17.669,40 euro.

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia