Patti24

 Breaking News

PATTI – Per i consiglieri comunali Di Santo e Prinzi ”pressione fiscale al massimo dal 2012”

PATTI – Per i consiglieri comunali Di Santo e Prinzi ”pressione fiscale al massimo dal 2012”
Settembre 30
12:37 2020

Eppure i consiglieri di opposizione hanno presentato proposte di delibere ed emendamenti per scongiurare l’ulteriore aumento delle tasse, che vede la pressione fiscale al massimo dal 2012.

I consiglieri Prinzi e DiSanto avevano proposto interventi che alleggerissero la pressione fiscale specie l’IMU per commercianti, imprenditori ed artigiani sino all’abbattimento di cinque punti.

Ma in pratica il cittadino è costretto a pagare di tasca gli sprechi e la restituzione dei finanziamento persi come il Pontile di Patti per colpa del Sindaco Aquino.

L’amministrazione Aquino, per il 2020 aveva revocato l’agevolazione IMU nel centro storico a Scala di Patti e Mongiove e solo grazie ad un nostro emendamento si potrà usufruire di questo importante incentivo se si effettueranno ristrutturazioni.

Dispiace che un altro emendamento per le agevolazioni sulle zone colpite dagli incendi del 30 giugno 2017 sia stato bocciato dalla stessa maggioranza, anche se comportava un minor introito di appena 4Mila Euro.

Sulla TARI Aquino non ha presentato il piano finanziario ma solo le tariffe e quindi non si comprende quale servizio sia ricompreso e quale no, generando debiti fuori bilancio.

Redazione da comunicato stampa

 
Patti 24
Gruppo Facebook 16.200 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia