Patti24

 Breaking News

PATTI – A Patti, le buche sono come l’araba Fenice: risorgono dalle loro ceneri !

PATTI – A Patti, le buche sono come l’araba Fenice: risorgono dalle loro ceneri !
Maggio 19
12:02 2018

Che Patti sia ormai il paese dei…fossi…è risaputo. Ci sarà chi, more solito, sosterrà che non amiamo il nostro paese perché segnaliamo le negatività (e sono, purtroppo, tante), ma come si può pensare in grande” se non si inizia dall’ordinarietà ? la foto ritrae una delle tante buche che, sistematicamente, si aprono sull’asfalto.

Siamo in via Padre Pio, una strada trafficatissima da mezzi di ogni tipo )compresi autobus e autotreni) perché unisce il lato monte al lato mare della cittadina.

Da qualche giorno si è “aperta” la buca in questione che tende ad allargarsi sempre più, con pezzi di asfalto che “saltano” qua e là non appena qualche mezzo in transito “finisce” dentro la buca stessa, con buona pace per gli ammortizzatori.

Ovviamente, a correre il rischio maggiore sono coloro che transitano sui mezzi a due ruote, comprese le biciclette, che, “centrando” in piena la buca, potrebbero finire rovinosamente sul selciato. Tanto poi il comune pagherebbe, pure questo more solito, i danni.

Col trascorrere dei giorni, la buca in questione sta crescendo nelle proporzioni e, se non si interverrà tempestivamente, buona parte del manto stradale potrebbe “saltare”. Aspettiamo, allora, con ansia (e pure questo è di una ripetitività incredibile) il consueto “getto” di catrame, sistemato alla meno peggio (cosa più volte avvenuta pure in via Padre Pio). Tanto, a Patti, le buche sono come l’araba Fenice: risorgono dalle loro ceneri !

 

 

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia