Patti24

 Breaking News

PATTI – Ossigeno per i pescatori del Golfo, pubblicati i primi bandi del Gac. Disponibili 834mila euro

PATTI – Ossigeno per i pescatori del Golfo, pubblicati i primi bandi del Gac. Disponibili 834mila euro
Agosto 30
15:57 2014

Con la pubblicazione del bando di attuazione della misura 1.5 (tipologie 1 e 2) il Gruppo di Azione Costiera “Golfo di Patti” è pronto a spendere la prima tranche dei fondi Fep (Fondo europeo per la Pesca) in favore dei pescatori che operano nelle acque del golfo.

Per inoltrare partecipazione al bando ci sarà tempo fino al 21 settembre secondo quanto disposto dai vertici della società consortile che hanno prorogato di un mese il termine ultimo per presentare domanda di contributo. Le risorse finanziarie disponibili per l’intero periodo della programmazione ammontano a 834mila euro: 694mila per interventi di conversione dell’attività peschereccia in pesca-turismo e 140mila per l’aggiornamento delle competenze professionali (azione rivolta in particolare ai giovani pescatori).

I soggetti ammissibili a finanziamento sono i pescatori professionali residenti nel territorio del Gac (da Milazzo a Gioiosa Marea) che hanno maturato i requisiti di ammissibilità a bordo di pescherecci iscritti da almeno cinque anni nei Compartimenti marittimi della regione Siciliana e nel Registro comunitario delle navi da pesca.

Non sono invece ammissibili in questa misura i soggetti collettivi che aggregano pescatori professionali (cooperative, società e associazioni). Esclusi anche i soggetti già destinatari di finanziamenti a valere sul Sfop Sicilia 2000-2006 e sul Fep 2007/13 e quelli che hanno già usufruito di un finanziamento pubblico per le stesse opere, attrezzature e imbarcazioni nei cinque anni precedenti la data di presentazione dell’istanza. Per la tipologia 1 la spese ritenute ammissibili riguardano l’adeguamento dell’imbarcazione e delle attrezzature di bordo per effettuare attività di pesca turismo: adeguamento alle norme igienico-sanitarie, acquisto di attrezzature informatiche per il collegamento a internet e per la realizzazione di siti dedicati, realizzazione di opuscoli e materiale informativo, acquisto di attrezzature, imbarcazioni, terreni e beni immobili per la realizzazione di progetti di diversificazione.

Per la tipologia 2 i costi ammissibili riguardano, invece, quelli connessi alla frequentazione di corsi volti al miglioramento delle competenze professionali relative, ad esempio, alla sicurezza in mare, all’utilizzo di strumentazioni di bordo e al conseguimento di brevetti subacquei professionali.

Aderendo alla tipologia 1 i pescatori potranno svolgere un’attività addizionale a quella della pesca tradizionale, per cui non saranno cancellati dal registro dei pescatori marittimi.

Per loro è prevista una compensazione, in base ai costi approvati, nella misura del 60% dell’investimento ed entro un limite massimo di 60mila euro per ogni beneficiario, mentre per la tipologia 2 il contributo è calcolato sulla base dei costi effettivamente sostenuti per un ammontare massimo di 5mila euro.

 

Giuseppe Giarrizzo

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    EOLIE – Nascondeva la droga nel frigorifero. Arrestata 42enne

EOLIE – Nascondeva la droga nel frigorifero. Arrestata 42enne

Read Full Article
    MILAZZO – Tradito dal forte odore di hashish, giovane pusher straniero, irregolare sul territorio italiano, arrestato mentre tenta di fuggire dalla finestra.

MILAZZO – Tradito dal forte odore di hashish, giovane pusher straniero, irregolare sul territorio italiano, arrestato mentre tenta di fuggire dalla finestra.

Read Full Article
    FALCONE – Atti persecutori nei confronti dell’ex datrice di lavoro. Arrestato 25enne

FALCONE – Atti persecutori nei confronti dell’ex datrice di lavoro. Arrestato 25enne

Read Full Article
    BROLO – Minacce con metodo mafioso rivolte ad un uomo per indurlo a rinunciare ad una vertenza di lavoro. Tre persone arrestate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare

BROLO – Minacce con metodo mafioso rivolte ad un uomo per indurlo a rinunciare ad una vertenza di lavoro. Tre persone arrestate, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare

Read Full Article
    FALCONE – Arrestato 57enne indiziato dei reati di usura e atti persecutori.

FALCONE – Arrestato 57enne indiziato dei reati di usura e atti persecutori.

Read Full Article
    GIOIOSA MAREA – 21enne truffa anziana con il pretesto di un falso incidente causato da un congiunto. Arrestato

GIOIOSA MAREA – 21enne truffa anziana con il pretesto di un falso incidente causato da un congiunto. Arrestato

Read Full Article
    MESSINA – Atti persecutori ai danni della ex moglie. 58enne arrestato in flagranza di reato.

MESSINA – Atti persecutori ai danni della ex moglie. 58enne arrestato in flagranza di reato.

Read Full Article
    MESSINA – Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della compagna. Misura cautelare in carcere a carico di un 40enne messinese.

MESSINA – Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni della compagna. Misura cautelare in carcere a carico di un 40enne messinese.

Read Full Article
    BARCELLONA P.G. – Alla guida di auto rubata, ubriaco, sprovvisto di patente e senza permesso di soggiorno. Arrestato 26enne cittadino straniero.

BARCELLONA P.G. – Alla guida di auto rubata, ubriaco, sprovvisto di patente e senza permesso di soggiorno. Arrestato 26enne cittadino straniero.

Read Full Article
    MILAZZO – Controlli straordinari, 10 denunce. Denunciato titolare ristorante per violazioni alle norme sanitarie, sequestrati oltre 15 kg di alimenti detenuti in cattivo stato di conservazione

MILAZZO – Controlli straordinari, 10 denunce. Denunciato titolare ristorante per violazioni alle norme sanitarie, sequestrati oltre 15 kg di alimenti detenuti in cattivo stato di conservazione

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.