Patti24

 Breaking News

PATTI – Nuovi spazi a Sorrentini: taglio del nastro per Largo Fontana e Fontana Denti

PATTI – Nuovi spazi a Sorrentini: taglio del nastro per Largo Fontana e Fontana Denti
Agosto 07
11:49 2015

Si è svolta ieri sera la cerimonia di inaugurazione del Largo Fontana e della fontana Denti nella frazione di Sorrentini, integralmente restaurati e rinnovati. I lavori di restauro, finanziati con fondi del bilancio comunale, sono stati eseguiti dalla ditta Megas di Patti su commissione dell’Amministrazione, che ha così voluto mantenere fede ad un impegno assunto con gli abitanti di Sorrentini nel 2011.

La riqualificata piazzetta offre oggi ai sorrentinesi un rinnovato luogo di ritrovo e aggregazione, realizzato con i sacrifici e il contributo di tutti, a partire dai residenti che non hanno lesinato impegno nel rimettere in sesto gli antichi muretti a secco che cingono la piazza e nell’abbellire la fontana con un caratteristico arco in pietra. “A loro – ha detto il sindaco di Patti, avv. Mauro Aquino – va il ringraziamento più grande per aver stimolato l’Amministrazione Comunale ad avviare questi interventi. La risposta non si è fatta attendere e nonostante le magre risorse a disposizione dell’Ente abbiamo cercato di fare il possibile per mantenere un impegno preso con gli abitanti di Sorrentini. Mi rende particolarmente orgoglioso e felice il fatto di presenziare all’inaugurazione della piazza e della fontana proprio nella settimana dedicata ai festeggiamenti di San Teodoro, a cui la comunità è legata da una devozione filiale. L’impegno ulteriore che mi sento di assumere è quello di proseguire, appena possibile, con la riqualificazione dell’altra piazzetta sottostante per fare di quest’area un vero punto di aggregazione a beneficio di questa comunità”.

orecchio_sorrentiniA proposito della collaborazione di residenti e volontari, non si può non menzionare, tra gli altri, il signor Franco Zodda che ha deciso di donare ai sorrentinesi una scultura in pietra, di circa 80 centimetri, da lui realizzata. La scultura raffigura un orecchio ed è stata posta nei pressi della fontana per udire, attraverso il suo sistema a spirale, lo scroscio della sorgente che scorre nel sottosuolo.

Redazione da Comunicato

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia