Patti24

 Breaking News

PATTI – Novità interessanti per il Parco Archeologico di Tindari, istituito nel 2017.

PATTI – Novità interessanti per il Parco Archeologico di Tindari, istituito nel 2017.
Gennaio 09
17:38 2020

Il Governo regionale, guidato dal presidente Musumeci ha dato il via all’attuazione del progetto di manutenzione dei parchi archeologici siciliani, stanziando, nello stesso tempo, per tali lavori, che saranno effettuati dall’Assessorato Regionale per i Beni Culturali, la somma complessiva di 17 milioni di euro.

Tali interventi sono ritenuti dal Governo Musumeci la base per attirare sempre più turisti e, quindi, uno strumento indispensabile  non solo per il suo sviluppo del turismo culturale ma anche di quello del territorio e socioeconomico.

Secondo il programma di intervento saranno eseguiti lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria con cui saranno realizzati recinzioni, videosorveglianza, segnaletica, illuminazione artistica, servizi igienici e punti di informazione, strutture, queste, che certamente renderanno più agevole la fruizione dei parchi ai turisti che verranno a visitarli e, nello stesso tempo, di un sito quale quello di Tindari che, purtroppo, fino adesso non ha avuto quei riconoscimenti che merita.

Potrebbe essere causata anche da questo, senza dimenticare che i costi per la sosta dei mezzi che accompagnano i turisti sono  scoraggianti, la non soddisfacente presenza di visitatori nel tempo, se si considera che nel 2019 sono stati appena 34.425 e Tindari, appunto, non è un sito antico di secondo piano rispetto a tanti altri.

Solo da poco la nota località ha avuto riservata un’attenzione diversa per la sua riqualificazione con due progetti curati, il primo dalla Soprintendenza per i Beni Culturali di Messina che prevede una spesa di 2.147.000 euro, ed un altro finanziamento con i fondi del Pon Fers 2014/2020 con cui dovrebbero essere effettuati lavori di riqualificazione e valorizzazione dell’area archeologica e dell’Antiquarium.

Come ricordato prima, il Parco archeologico di Tindarys, che occupa un’area di oltre 202 metri quadrati a cui sono da aggiungere i beni conservati a Patti (Villa Romana), Gioiosa Marea, Milazzo, Terme Vigliatore e Tripi, ha visto la luce nell’anno 2017.

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Privato · 15.319 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia