Patti24

 Breaking News

PATTI – Necessario il taglio di 4 alberi di pino tra via Pascoli e via Magretti.

PATTI – Necessario il taglio di 4 alberi di pino tra via Pascoli e via Magretti.
Gennaio 13
13:20 2021

Dopo il taglio necessario dei pini, tra mille polemiche innescate da più parti,  presenti nell’area antistante l’Asilo Nido “Marilena Faranda” di Catapanello di Patti Marina,  da Palazzo dell’Aquila arriva la notizia che la giunta municipale ha adottato la delibera per il taglio altri quattro alberi di pino nell’area compresa tra via Pascoli e via Magretti, assegnando, nello stesso tempo, al funzionario responsabile del 3° Settore – Area Territorio e Ambiente -, geometra Antonino Cusmà Piccione, la somma di 7.320 euro, di cui seimila per lavori e 1.320 euro per Iva al 22 per cento compresa, perché si provveda  al’esecuzione dei lavori di taglio dei 4 esemplari di pino marino presenti nello spazio a verde sito a monte della via Pascoli e sottostante la via Magretti, nonché alla potatura di altri alberi ad alto fusto collocati lungo le vie cittadine.

Alla spesa si farà fronte con i fondi del bilancio comunale 2021/2023, competenza anno 2021 in corso di formazione. L’esecutivo ha, altresì, demandato al Responsabile del 3° Settore l’adozione degli atti conseguenti alla deliberazione adottata.

Il provvedimento  è stato preso dopo che al comune sono arrivate numerose segnalazioni di privati cittadini residenti nel centro storico, nella fattispecie in via Pascoli e in via Magretti.

L’amministrazione, per prima cosa, ha dato incarico ad un professionista di Barcellona, il dottore  agronomo Felice Genovese, di verificare la staticità fitostatica dei quattro esemplari di pino marino in questione. Dalla consulenza tecnica del dottor Genovese si intuisce chiaramente come il pericolo di crollo risulti concreto, consigliando il loro abbattimento al fine di evitare rischi per persone e cose, sostituendoli con la messa a dimora di altra tipologia di alberi aventi un habitat vegetativo  e uno sviluppo morfologico compatibile con il detto sito.

“Tuttavia – si fa osservare dall’ente  – , in considerazione del fatto che,  prossimamente, l’area sarà sottoposta a lavori di consolidamento, appare opportuno posticipare la messa a dimora di altre essenze  arboree in sostituzione dei pini da rimuovere a dopo la conclusione dei citati lavori di consolidamento, considerato anche che il comune non ha in organico personale idoneo ad eseguire detti lavori, per cui sarà necessario rivolgersi a ditta idonea e specializzata”.

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia