Patti24

News

 Breaking News

PATTI – Oggi, martedì 5 aprile, Autovelox sulla S.P. 122 Patti-San Piero Patti

PATTI – Oggi, martedì 5 aprile, Autovelox sulla S.P. 122 Patti-San Piero Patti
Aprile 05
08:00 2016

Nel quadro delle attività di prevenzione ed accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, la Polizia Provinciale sta effettuando servizi di controllo della velocità –  mediante il dispositivo “Autovelox” – lungo diverse arterie provinciali.

Il Corpo provinciale –  che concorre,  mediante strumentazioni apposite (alcol test, drug test, pese mobili, telelaser, autovelox etc.), alla sicurezza nella circolazione stradale sia con attività di prevenzione e repressione degli illeciti al codice della strada che con la sorveglianza delle arterie tramite il rilievo degli incidenti – ha gia’ messo in atto diversi appostamenti su varie strade di competenza dell’ex Provincia di Messina ( oggi Citta Metropolitana).

Dopo, ad esempio, la S. P.  Caprileone- Galati- Tortorici e la Ponte Naso-Sinagra,  oggi, martedì  5 Aprile la Polizia provinciale effettuerà il controllo della velocità lungo la S.P 122 Patti – S. Piero Patti. Un’arteria, quest’ultima, giornalmente percorsa da centinaia di veicoli ( auto, camion, autobus, ciclomotori, ecc.)  in quanto via principale per i sampietrini, e non solo, che hanno necessità di raggiungere attivita’ e servizi basilari erogati fuori il comune, ovvero: luoghi di lavoro; scuole; ospedali, autostrade, ecc. Insomma la S. P. 122 costituisce l’arteria – attualmente unica, al di la’ del costruendo scorrimento veloce Patti- S.Piero Patti – di accesso e di uscita sia per i sampietrini che anche per i residenti dei comuni dislocati lungo i suoi 18 km ( Colla; Librizzi; Montagnareale; ecc. ). Un’innumerevole utenza, pertanto, costituita sia da auto che da mezzi pesanti che circolano lungo un’arteria provinciale  da anni segnalata, agli organi di competenza, a causa del suo stato di insufficiente manutenzione persino ordinaria. Buche ed asfalto divelto in diversi tratti; scarsa illuminazione; verde che invade pericolosamente la carreggiata: questi i maggiori disagi nei quali si imbattono di continuo i guidatori. Se a tutto ciò si aggiunge anche il mancato rispetto del codice della strada ad opera di indisciplinati automobilisti, la s.p 122 si configura davvero come una strada ad alto rischio.

Il controllo della velocità – che sarà messo in atto martedì  dalla Polizia Provinciale – rappresenta , quindi, un’ottima e necessaria azione finalizzata soprattutto alla prevenzione degli incidenti stradali ( diversi quelli registrati negli anni sul suddetto tratto)  ed anche all’incremento del rispetto delle norme del codice della strada, spesso non rispettato lungo la sp122 anche dai mezzi pesanti.

Controlli ad hoc ed autisti vigili ed attenti alle regole possono, di certo, concorrere a diminuire i rischi sulla strade. Per eliminarli occorre , anche e soprattutto, l’intervento serio e risolutivo di chi di competenza. Solo così si potranno evitare quelle tragedie stradali “annunciate”.

 

 

Sara Gaglio

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia