Patti24

 Breaking News

PATTI – Mancano impiegati e resta chiuso l’ufficio ticket dell’ospedale “Barone Romeo” (di Massimo Natoli)

PATTI – Mancano impiegati e resta chiuso l’ufficio ticket dell’ospedale “Barone Romeo” (di Massimo Natoli)
Gennaio 12
12:58 2015

Un impiegato è in aspettativa e due sono in malattia. Per questi motivi stamattina non è stato aperto l’ufficio per il pagamento del ticket all’ospedale “Barone Romeo” di Patti. Solo dopo una buona mezzora e alcune telefonate alla direzione sanitaria da parte di utenti provenienti anche da altri paesi del comprensorio, in fila davanti all’ufficio chiuso, si è compreso che c’era un problema. Ma non si sapeva prima che gli impiegati non sarebbero stati disponibili? Prima domanda.

La direzione dell’ospedale, dopo mezzora, ha tamponato inviando in ufficio un dipendente, con il compito di informare le persone. Ad alcune di queste per telefono era stato già detto che, in ogni caso, avrebbero potuto effettuare i loro esami, facendosi contabilizzare nello stesso reparto l’importo dovuto. Ma in questo frangente è stato risposto che, soprattutto per chi avesse dovuto effettuarne più di uno, che non avrebbero potuto contabilizzarlo loro, non conoscendo i vari importi. Ma allora chi avrebbe dovuto farlo? C’è un ufficio preposto? Certo, quello del ticket. E se è chiuso? In alternativa? Come avrebbero potuto ottenere l’importo effettivo degli esami che – hanno detto – si può pagare anche al tabacchino? E poi, non potendo procedere al pagamento al tabacchino oppure online – se previsto – per un disguido non imputabile certo agli utenti, nel caso non si riuscisse ad ottenere l’importo preciso, dovranno nuovamente ritornare domani o in un altro giorno, per regolarizzare la situazione? E’ legittimo prevedere che accada questo.

Domani – ci è stato detto all’ospedale di Patti – si spera che la situazione possa essere risolta e che l’ufficio aprirà i battenti regolarmente. Ma in chiusura, ritorniamo ai primi dubbi: domanda numero uno: se già si era a conoscenza della indisponibilità dei tre impiegati, perchè non è stato disposto il trasferimento di un impiegato in sostituzione per aprire l’ufficio e far pagare il ticket? Domanda numero due: perchè non è stato affisso un cartello davanti all’ufficio? Domanda numero tre: Perchè si è dovuto aspettare mezzora e le telefonate degli utenti per mandare in ufficio un impiegato a dire del problema e non a risolvere il problema? Ultima domanda: e se invece della direzione sanitaria, gli utenti avessero chiamato le forze dell’ordine?

Massimo Natoli

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia