Patti24

 Breaking News

PATTI – Intervento potatura alberi ad alto fusto lungo le vie cittadine.

PATTI – Intervento potatura alberi ad alto fusto lungo le vie cittadine.
Febbraio 24
17:55 2021

Un altro intervento di potatura di alcuni alberi (sono circa trenta) ad alto fusto, collocati lungo le vie cittadine, è stato deciso dall’amministrazione comunale, che ha assegnato, nello stesso tempo, la somma di 2.600 euro, Iva al 22 per cento compresa, di cui 2.134,30 euro per lavori e 468,90 per Iva, al funzionario responsabile del 3° Settore – Area Territorio e Ambiente – per procedere all’esecuzione dei lavori.

Alla spesa si farà fronte con i fondi del bilancio 2021-2023, anno di competenza 2021, in corso di formazione.

Nella delibera adottata dalla giunta viene evidenziato che si tratta di una spesa  obbligatoria e necessaria per evitare che siano arrecati danni patrimoniali certi ed gravi all’ente e salvaguardare, nello stesso tempo, l’incolumità di cittadini, demandando al responsabile del 3° Settore l’adozione degli atti consequenziali alla delibera.

A seguito dei forti venti dei giorni scorsi e delle numerose segnalazioni da parte dei cittadini, personale dell’Ufficio Ambiente del comune ha effettuato un sopralluogo nel territorio comunale, al fine di verificare le condizioni dei molti alberi ad alto fusto collocati lungo le  strade (circa 300), in quanto, in caso di caduta sulla pubblica via, possono rappresentare pericolo per la pubblica e privata incolumità.

Da detto sopralluogo è emerso che è necessario eseguire su alcuni di essi un intervento manutentivo al fine, appunto, di  ridare equilibrio alle cime degli alberi.

Considerato che l’ente non ha in organico personale idoneo ad eseguire detti interventi, gli stessi sono stati affidati alla ditta “Verde Più” con sede in località Mulinello di Patti.

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia