Patti24

News

 Breaking News

PATTI – Interventi di recupero per i Murales di via Orti e la fontana di San Leonardo.

PATTI – Interventi di recupero per i Murales di via Orti e la fontana di San Leonardo.
Gennaio 05
16:19 2019

Nelle settimane scorse avevamo fatto nostro l’accorato appello di tanti cittadini pattesi che chiedevano ai nostri amministratori interventi urgenti per evitare che andassero definitivamente in rovina alcune testimonianze storiche della città, come i Murales di via Orti, la Vecchia Pescheria di via Fratelli Bandiera e l’artistica fontana di San Leonardo che si trova tra le vie Vittorio Emanuele e Randazzo.


Murales di via Orti

A distanza di poco tempo sono arrivate buone notizie per due di queste strutture , vale a dire i Murales,  per il cui recupero il comune ha già pronto un progetto che aspetta di essere finanziato, e l’artistica fontana di San Leonardo per il cui recupero, su richiesta del primo cittadino, Mauro Aquino, la giunta municipale ha destinato la somma di seimila euro, Iva compresa, per la manutenzione straordinaria, somma che graverà sul bilancio di previsione dell’esercizio finanziario 2018.


Fontana di San Leonardo

Nella delibera adottata dall’esecutivo viene ricordato che nel gennaio 2018, a seguito di un grave incidente stradale, un’auto finita fuori strada, urtando violentemente contro il muro dove insiste la fontana monumentale costituita da una vasca in pietra e una struttura in muratura, la danneggiò e fu distrutto il bordo superiore della vasca costruita in pietra arenaria.

Inoltre – viene evidenziato ancora – a causa della vetustà, la struttura della fontana versa in uno stato generale di degrado, con le pareti interne della vasca sporche e annerite, parte degli intonaci dei muri laterali, del muro centrale e della copertura ammorbati, pitturazione ormai scrostata e rovinata dall’umidità, canaletta di raccolta delle acque piovane, posizionata posteriormente al muro destro, ostruita e non più funzionante.

La giunta, pertanto, ha ritenuto necessario e urgente porre in atto tutti quegli interventi di manutenzione finalizzati alla tutela della storica fontana e alla sua conservazione ed evitare, nello stesso tempo, ulteriori ritardi per l’esecuzione delle opere che potrebbero determinare un danno grave e irreversibile.

Dalla perizia, redatta dall’Ufficio Tecnico del Secondo Settore Infrastrutture e Manutenzione, si evince che i lavori, in linea di massima, comprendono il rifacimento del bordo della vasca in pietra arenaria, il risanamento degli intonaci, la rasatura delle  pareti con relativa tinteggiatura, il ripristino canaletta per lo scolo delle acque piovane. Infine, la giunta municipale ha dato mandato al funzionario responsabile del Secondo Settore, ingegnere Carmelo Paratore, di adottare tutti gli atti necessari.

Nicola Arrigo

Patti24 Gruppo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.106 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia