Patti24

News

 Breaking News

PATTI – Il vescovo mons. Giombanco, ha voluto far “sentire la propria voce” in merito al duplice omicidio di Ucria.

PATTI – Il vescovo mons. Giombanco, ha voluto far “sentire la propria voce” in merito al duplice omicidio di Ucria.
Agosto 17
15:08 2019

Il vescovo della diocesi di Patti, monsignor Guglielmo Giombanco, ha voluto far “sentire la propria voce” in merito al duplice omicidio di Ucria della sera di Ferragosto. 

“La piccola e tranquilla comunità di Ucria è rimasta frastornata da questo episodio di inaudita violenza.

La Chiesa locale e diocesana tutta è in atteggiamento di vicinanza e di solidarietà alle famiglie delle vittime, alle quali esprime il proprio cordoglio e assicura preghiera”. 

Ieri mattina presto, il Pastore della Chiesa pattese aveva telefonato al parroco di Ucria don Carmelo Catalano per informarsi sulla vicenda e incaricarlo di portare “solidale vicinanza e il conforto della fede e della preghiera a quanti sono coinvolti nei tragici eventi”.  

“La comunità ecclesiale di Ucria prega anche per l’autore del duplice omicidio – sottolinea don Enzo Smriglio, Direttore dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali della diocesi di Patti -. Una comunità che è scossa dagli eventi, che sta gestendo anche una notorietà mediatica assolutamente nuova e complessa, che sta affrontando quanto accaduto con la giusta fame di verità e di giustizia, ma anche con uno spirito di fraternità illuminato dalla Parola del Signore”

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.106 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia