Patti24

 Breaking News

PATTI – Proteste per uno scarico di acque maleodoranti sulla spiaggia di Mongiove

PATTI – Proteste per uno scarico di acque maleodoranti sulla spiaggia di Mongiove
Agosto 19
23:32 2015

E’ bastato un forte scroscio di pioggia, quello del 12 agosto scorso, per danneggiare il sistema di convogliamento delle acque bianche nella frazione di Mongiove.

La pioggia ha infatti allagato le strade della frazione ed intasato le tubature che convogliano le acque verso la spiaggia. Per ovviare all’inconveniente il personale tecnico del comune di Patti ha scoperto lo sbocco a mare delle condotte, fino a quel momento nascosto sotto la sabbia, liberando le strade dall’acqua accumulatasi.

Così dal 12 agosto sulla spiaggia di Mongiove, in corrispondenza del nucleo centrale dell’abitato scorre un rigagnolo di acqua dall’odore nauseabondo. L’odore si spande, a seconda della provenienza del vento, ora verso il centro abitato ora sulla spiaggia, costringendo gli abitanti a chiudersi all’interno delle proprie case ed i bagnanti a cambiare repentinamente area di balneazione per sottrarsi all’insopportabile lezzo.

Certo, il dubbio sorge spontaneo: se si trattasse solo ed esclusivamente di acque bianche il cattivo odore non avrebbe senso di esistere, ma soprattutto in assenza di piogge il rigagnolo dovrebbe assorbirsi spontaneamente; data la persistenza di acqua – a meno che non si tratti di acqua proveniente da sorgiva naturale – si presume che da qualche parte ci possa essere una infiltrazione di fognatura oppure un allaccio abusivo.

Che un problema del genere possa accadere è pacifico, soprattutto dopo un temporale intenso. Ma che il problema non trovi una soluzione diversa dal riversare in mare non si sa cosa, in un momento di intenso afflusso turistico, non è giustificabile. Soprattutto se il problema perdura da oltre una settimana.
Il nastro posto a guardia della buca sulla spiaggia ha messo in sicurezza la zona, ma di certo non riuscirà a bloccare il cattivo odore.

Adesso gli abitanti ed i turisti residenti a Mongiove chiedono un rapido intervento risolutore, per far tornare l’aria respirabile e fruibili la spiaggia e le strutture ristorative che circondano il collettore.

 

Tinuccio Cacciolo Molica

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia