Patti24

 Breaking News

PATTI – Finanziato progetto implementazione servizio asilo nido comunale.

PATTI – Finanziato progetto implementazione servizio asilo nido comunale.
Gennaio 14
11:37 2019

L’assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Siciliana ha ammesso a contributo il progetto presentato lo scorso novembre dal comune di Patti, “I colori dell’infanzia 2”, che prevede, anche per l’anno educativo 2019-2020, l’implementazione del servizio asilo nido, permettendo di accogliere un numero superiore di bimbi e bimbe, 34, riducendo ancora una volta le liste di attesa.

Il finanziamento ottenuto è pari a 150.000 euro, che serviranno ad assumere ulteriori unità di personale, 5 educatori e un cuoco, da settembre 2019 a luglio 2020. 

“Questo finanziamento, ottenuto con la partecipazione ad apposito bando regionale,  – evidenzia il sindaco Mauro Aquino – si aggiunge a quello già ottenuto dal nostro comune per analogo progetto per l’anno educativo 2018-2019, che di qui a poco, previa selezione del personale, prenderà avvio. Questo ulteriore ottimo risultato conferma l’attenzione e premia gli sforzi profusi dall’amministrazione comunale a favore dei più piccoli e delle famiglie”.

“Ringrazio ancora una volta gli uffici per la dedizione ed il lavoro svolto- afferma l’assessore alla Pubblica Istruzione Valentina Campana-; questo ulteriore risultato ci permetterà di garantire ancora meglio e potenziare  nuovamente il servizio di asilo nido, tanto  apprezzato, importante e prezioso per le famiglie della nostra città”.

Nicola Arrigo

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

Read Full Article
    MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

Read Full Article
    SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

Read Full Article
    MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

Read Full Article
    MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

Read Full Article
    TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

Read Full Article
    LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

Read Full Article
    LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

Read Full Article
    FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

Read Full Article
    MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.