Patti24

 Breaking News

PATTI – Emergenza Covid-19. Sospeso incontro giovani diocesi, video messaggio del vescovo mons. Giombanco

PATTI – Emergenza Covid-19. Sospeso incontro giovani diocesi,  video messaggio del vescovo mons. Giombanco
Aprile 01
10:25 2020

Venerdì 3 aprile si sarebbe dovuto tenere l’incontro dei giovani della diocesi di Patti, altra tappa del cammino proposto dal Servizio di Pastorale Giovanile, presieduto da don Giuseppe Di Martino.

Lo stesso, ovviamente, non potrà tenersi per l’emergenza Covid-19, ma il vescovo monsignor Guglielmo Giombanco ha voluto far sentire la propria vicinanza ai giovani con un video messaggio, “Purtroppo – esordisce il Vescovo – non potremo vivere la bella esperienza di preghiera e di riconciliazione con Dio e tra noi. Non potendoci incontrare fisicamente, ci sentiremo uniti attraverso la fede e la preghiera”. “Accogliamo con maggiore intensità interiore – esorta monsignor Giombanco – le parole del Vangelo che costituiscono il tema della prossima Giornata Mondiale della Gioventù” “Giovane, dico a te: alzati!”. Sono parole che invitano a credere nella forza della vita, parole che innestano nel cuore la speranza”. “Tutti noi – rimarca il Vescovo – ci sentiamo smarriti e come se fossimo a terra, incapaci di riprendere il cammino. Ancora una volta il Signore ci invita ad avere fiducia e coraggio, ad alzarci, e questo invito suscita in ciascuno di noi la certezza che ci rialzeremo da questo momento difficile, perché la nostra forza sia nella fiducia in Dio che non abbandona mai i suoi figli “.” Quindi – conclude monsignor Giombanco – il 3 aprile saremo tutti insieme uniti in preghiera, con la certezza che il Signore ci aiuta ad avanzare nel cammino della storia. E ripete “Giovane, alzati, lo dico a te”, lo dice a tutti noi. È un invito a credere nella speranza, nella bellezza, nella forza della vita “.

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Privato · 15.319 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia