Patti24

 Breaking News

PATTI – Due interventi programmati su rete idrica e fognaria.

PATTI – Due interventi  programmati su rete idrica e fognaria.
Dicembre 11
18:44 2020

Nell’ultimo periodo gli utenti di Patti, quasi quotidianamente, hanno dovuto far fronte a disagi di natura idrica e fognaria dovuti, il più delle volte,  a guasti delle reti  o perché danneggiate dalle avversità atmosferiche o per vetustà.

Un problema che l’amministrazione comunale si sta premurando di risolvere nel più breve tempo possibile. Dopo alcuni sopralluoghi ha potuto avere un quadro della situazione decidendo in merito gli interventi da effettuare.

Allo stato sono due gli interventi, programmati, tra l’altro, per  non creare  disservizi  e problemi di natura igienico- sanitaria. Per  i lavori, il comune ha dovuto noleggiare un escavatore essendo il proprio momentaneamente guasto.

Un intervento è previsto  in via Kennedy dove saranno eseguiti lavori di somma urgenza per la riparazione della condotta idrica comunale. Il guasto ha comportato la mancanza di acqua oltre che agli utenti di via Kennedy anche a quelli delle vie Agliastri, Roccone, Mustazzo e zone limitrofe, complessivamente ad oltre 300  abitazioni. Per questo intervento, la giunta municipale ha assegnato la somma di 4.009,90 euro, di cui 3.286,86  per lavori comprensivi degli oneri per la sicurezza pari a 122,84 euro e 723,10  per Iva al 22 per cento. I lavori sono stati affidati alla ditta GT Costruzioni srl con sede in Patti, in contrada Gallo.

Il secondo intervento riguarda le vasche di sollevamento di Mongiove che interessano le zone di via Messina, via Pasubio, KooDoo, Playa e via Zuccarello di Patti Marina dove saranno effettuati lavori di manutenzione straordinaria per avere di nuovo un corretto funzionamento delle pompe di spinta dell’impianto fognario.

A seguito di un sopralluogo del personale del comune è emerso che, a causa degli eventi meteorici delle ultime settimane, le vasche risultano piene di materiali inerti e parti solide di liquami fognari. Il mancato svuotamento delle vasche potrebbe determinare il blocco delle pompe che operano in situazioni di emergenza e in numero ridotto in quanto buona parte di esse risultano guaste o in manutenzione.

La giunta comunale ha deliberato di assegnare al funzionario responsabile del Secondo Settore – Area Infrastrutture e Manutenzioni – ingegnere Ermelinda Lenzo, la somma di 7.930 euro di cui 6.500  per lavori e 1.430  per Iva al 22 per cento, perché adotti i conseguenti provvedimenti.

Nicola Arrigo

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia