Patti24

 Breaking News

PATTI – Don Basilio Rinaudo è il nuovo Vicario Generale della diocesi di Patti

PATTI – Don Basilio Rinaudo è il nuovo Vicario Generale della diocesi di Patti
Maggio 20
12:26 2018

Don Basilio Rinaudo, 50 anni, natio di San Marco d’Alunzio, è il nuovo Vicario Generale della diocesi di Patti lo ha comunicato direttamente il vescovo monsignor Guglielmo Giombanco durante la solenne Veglia di Pentecoste, da lui presieduta, alla presenza di tanti fedeli delle varie comunità parrocchiali, a Sant’Agata Militello, nell’area del Museo dei Nebrodi.

Don Rinaudo, attuale Rettore del Seminario Vescovile, è stato ordinato sacerdote il 4 luglio 1992 ed è stato anche parroco a Gliaca di Piraino. Monsignor Giombanco ha voluto ringraziare monsignor Giovanni Orlando, delegato ad omnia e per anni Vicario Generale della Chiesa Pattese “che ha servito con saggezza, preparazione e affabilità. Ci sarà ancora tanto da lavorare insieme”.

“Tutti – ha sottolineato il Vescovo – conosciamo le doti di don Basilio Rinaudo, la sua affabilità, il suo equilibrio, la sua bontà, la sua generosità al servizio della Chiesa”. Monsignor Giombanco ha anche nominato don Salvatore Chiacchiera (“un nome, un programma” – ha detto scherzando -) suo segretario particolare. Don Salvatore, 37 anni, è stato ordinato sacerdote il 28 giugno 2014 e attualmente era vicario parrocchiale a Santo Stefano Camastra.

Il Pastore della Chiesa Pattese ha voluto ringraziare don Basilio Scalisi “che per anni ha svolto tale servizio e che nell’ultimo anno mi ha collaborato con tanta passione e fedeltà, nonostante qualche problema di salute”.

Monsignor Giombanco ha chiesto ai fedeli di “accompagnare questi nostri sacerdoti con la preghiera nel loro servizio alla chiesa locale”.

 

(Nella foto di copertina, da sx, monsignor Giovanni Orlando, monsignor Guglielmo Giombanco, don Basilio Rinaudo e don Salvatore Chiacchiera)

 

 

 

 

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia