Patti24

 Breaking News

PATTI – Distretto Socio Sanitario D 30, al via istanze per l’assistenza domiciliare socio-sanitaria continuativa

PATTI – Distretto Socio Sanitario D 30, al via istanze per l’assistenza domiciliare socio-sanitaria continuativa
Giugno 06
09:00 2015

Sarà possibile presentare, entro il 30 giugno , l’istanza per usufruire di interventi domiciliari in favore di soggetti in condizione di disabilità gravissima.

Con deliberazione di Giunta Regionale è stato infatti approvato il programma attuativo concernente l’assistenza domiciliare continuativa ed il monitoraggio – di carattere socio-sanitario nelle 24 ore- di tutti quei soggetti residenti nei comuni appartenenti al Distretto Socio Sanitario D 30 (Patti comune capofila; Brolo; Ficarra; Floresta; Gioiosa Marea; Librizzi; Montagnareale; Oliveri; Piraino; Raccuja; San Piero Patti; Sant’Angelo di Brolo; Sinagra; Ucria).

In base alle linee guida, possono presentare tale domanda i soggetti che si trovano in condizione di dipendenza vitale che necessitano a domicilio di un’assistenza continuativa per bisogni complessi derivanti da gravi condizioni psico-fisiche, con la compromissione delle funzioni respiratorie; nutrizionali; dello stato di coscienza; privi di autonomia motoria e/o comunque bisognosi di assistenza vigile da parte di terza persona per garantire l’integrità psico-fisica.

Il Distretto, con le modalità e le procedure previste dalla normativa vigente, provvederà all’elaborazione del progetto assistenziale personalizzato e trasmetterà le richieste al competente Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali per la copertura finanziaria dei progetti.

I cittadini interessati a presentare l’istanza possono richiedere informazioni ed il ritiro dello schema di domanda presso gli uffici dei servizi sociali dei comuni di residenza.

 

 

Redazione

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia