Patti24

 Breaking News

PATTI – Approvato l’Aro Patti, il Comune tenta la svolta nel settore rifiuti

PATTI – Approvato l’Aro Patti, il Comune tenta la svolta nel settore rifiuti
Aprile 07
14:55 2015

Approvato dal dipartimento regionale Acqua e Rifiuti il Piano di Intervento dell’”Aro Patti”, l’ambito di raccolta ottimale per la gestione del servizio di nettezza urbana all’interno dei confini comunali. Adesso si dovrà attendere la pubblicazione del bando di gara per l’affidamento del servizio per sette anni ad una ditta esterna.

Il nuovo “Aro” punterà molto sulla differenziata e sul riciclaggio. Per quanto riguarda la differenziata si punterà ad introdurre gradualmente il porta a porta, specie nel centro storico, senza tuttavia tralasciare la raccolta stradale.

«Abbiamo cercato di calibrare i servizi in base ai costi da sostenere. Il nodo principale riguardava proprio il portata a porta. Allargare il servizio a tutto il territorio per andare a servire circa diecimila utenze sarebbe risultato rischioso soprattutto sotto il profilo economico, almeno nella fase iniziale, per questo abbiamo previsto un mix tra porta a porta e sevizio stradale» ha dichiarato l’assessore al ramo, Enzo Orifici.

Mentre sul compostaggio, dopo il riuscito esperimento di quello collettivo a San Giovanni e in villa comunale, l’amministrazione sta valutando l’opportunità di prevedere un compostatore automatico che possa smaltire l’umido di circa trecento famiglie. «Si tratta di un progetto sperimentale – ha spiegato ancora Orifici – ma che se andrà in porto ci consentirà di chiudere il ciclo. L’idea è di installarlo a Mongiove in modo da testarne l’efficienza a partire da una zona circoscritta».

Intanto sul territorio comunale sono già attivi tre ecopoint per la raccolta di bottiglie di plastica e lattine in pet. L’iniziativa sembra abbia già riscontrato notevole successo tra molti cittadini che hanno iniziato a servirsi dei distributori automatici ricevendo in cambio buoni sconti da spendere in esercizi commerciali debitamente convenzionati con la ditta che gestisce il servizio.

Redazione

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

GIOIOSA MAREA – Maltratta anziana madre e il compagno della donna e danneggia auto dei Carabinieri. Arrestato 58enne

Read Full Article
    TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

TAORMINA – Furto di 20.000 euro. Fermati un uomo di origine marocchina e una donna polacca ancora in possesso della refurtiva.

Read Full Article
    ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ACQUEDOLCI – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

BROLO – Si introduce clandestinamente nella proprietà della ex compagna. Arrestato

Read Full Article
    SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Estorsione aggravata dal metodo mafioso. Arrestato 39enne

Read Full Article
    MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

MESSINA – 36enne essicca droga in mansarda, deteneva circa 3 kg. di marijuana. Arrestato

Read Full Article
    ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

ALI’ TERME – Controlli ai cantieri. Sospesa un’impresa edile e denunciato il titolare per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Read Full Article
    MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

MILAZZO – D.A.S.P.O. a tifoso 43enne che non avrebbe esitato a far esplodere un grosso petardo, causando una forte deflagrazione con nube di fumo in piazza Caio Duilio. Partite di calcio interdette per 6 anni

Read Full Article
    PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

PATTI – Controlli straordinari a Patti, Gioiosa Marea, Brolo e Piraino . 4 persone denunciate

Read Full Article
    SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

SAN FILIPPO DEL MELA – Era intento ad asportare il registratore di cassa di una parrucchieria. Arrestato giovane di Barcellona P.G.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.