Patti24

 Breaking News

PATTI – A2 Gold, al PalaSerranò Barcellona piegata da uno strepitoso Casale in rimonta

PATTI – A2 Gold, al PalaSerranò Barcellona piegata da uno strepitoso Casale in rimonta
Ottobre 27
16:35 2014

Casale Monferrato espugna il Palaserranò di Patti vincendo in rimonta contro un Barcellona che parte forte ma si perde per strada cedendo il passo ai piemontesi nell’ultima frazione di gioco.

Due punti preziosissimi per la Junior che spazza così l’ombra della sconfitta casalinga contro l’altra siciliana, Agrigento. La Novipiù si presenta sul parquet con Tomassini, Natali, Betkevicius, Martinoni e Marshall. La Sigma risponde mandando sul perimetro di gioco il quintetto formato da Kelley, Maresca, Sheperd, Garri e Da Ros. Arbitri: Boninsegna, Gagliardi, Grigioni.

Il primo quarto è abbastanza equilibrato: il primo vantaggio è per Barcellona, risponde Martinoni che mette a segno i primi due punti per la Junior. Poi l’errore di Tomassini, ma Betkevicius ci mette una pezza e porta Casale sul +1. Ma a 2’47’’ dallo scadere la Junior torna sotto di due e Barcellona ne approfitta allungando fino al +6. Sullo scadere bella correzione in schiacciata di Fall e il primo quarto si chiude con il parziale di 18-14 per i padroni di casa.

Il secondo minitempo è tutto appannaggio della Sigma con Sheperd che trova subito il canestro dalla lunga distanza. Poi un errore di Fall,un tiraccio di Amato e l’infrazione di passi fischiata a Marshall danno la possibilità ai locali di allungare ancora: 25-16 a 7’30” dalla fine del secondo quarto. È sempre Barcellona a condurre il gioco: incisiva in attacco e aggressiva in difesa con un’eccellente media rimbalzi.

Il II quarto si chiude col punteggio di 40-26. Al rientro dal break la partita prende tutta un’altra piega con Casale subito aggressiva: una tripla di Marshall e due punti di Butkevicius segnano un parziale di 5 a 0 già nei primissimi minuti. In difesa le maglie rossoblu si chiudono alla perfezione costringendo i siciliani a sciupare parecchie occasioni. La terza frazione di gioco si chiude col punteggio di 51-46.

L’ultimo quarto è tutto per la Novipiù che sale in cattedra con Marshall, il quale, dopo essere stato un po’ in ombra per tutto il match, si sveglia dal letargo e piazza subito una tripla da infarto. Ma è in difesa che i piemontesi si dimostrano agguerriti.

A siglare il sorpasso è sempre Marshall con una bomba dall’arco a -5’ 26” dal termie: punteggio sul 58-57 per la Novipiù.

Barcellona si candida al festival degli errori e la formazione di Ramondino guadagna il +5 (57-62 a 3’e 35”dal termine). Barcellona prova ad alzare la testa e si porta sul -2 a 2’ dal termine. Il finale è al cardiopalma: a 40 secondi dalla sirena fallo di Butkevicius su Garri che dalla lunetta porta Barcellona sul -1. Poi ancora Casale che riagguanta il +3 con Butkevicius dopo un’azione corale da incorniciare.

A 9 secondi dal termine il punteggio è di 61-64. Blizzer commette fallo e manda Barcellona in lunetta con Da Ros che però sbagli i due tiri. Infine Kelley manca la tripla decisiva e Casale festeggia una vittoria quasi insperata, frutto di una grandiosa rimonta che ha permesso agli uomini della Junior di azzerare un gap di 14punti e portare a casa il risultato.

CASALE: Valutazione 78
PUNTI:
Amato: 5 (1/2; 1/4); Tomassini: 5 (2/4; 0/3); Natali: 3 (1/5; 0/3); Butkevicius 8 (4/5; 0/1); Blizzard 9 (3/4; 1/5); Martinoni 14 (6/10; 0/2); Fall 4 (2/3; 0/1); Marshall 16 (2/6; 4/9)

BARCELLONA: Valutazione 60
PUNTI:
Kelley: 16 (4/8; 2/6); Spizzichini: 5(2/2; 0/0); Fiorito 6 (0/1; 2/4); Maresca 4: (1/5; 0/3); Sheperd 10 (2/4; 1/4); Garri 4: (0/1; 0/1 ); Borra 8: (4/4; 0/0); Da Ros 8: (4/7; 0/4).

Giuseppe Giarrizzo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia