Patti24

 Breaking News

PATTI – Presentato il progetto didattico in rete “La Villa Romana di Patti” al fine di rivalutare il sito archeologico

PATTI – Presentato il progetto didattico in rete “La Villa Romana di Patti” al fine di rivalutare il sito archeologico
Febbraio 26
09:45 2016

Nell’aula magna della scuola media “Bellini” è stato presentato il progetto “La Villa Romana di Patti”, progetto di rete con scuola capofila IIS “Borghese-Faranda” di Patti, diretto da Francesca Buta, nell’ambito del concorso nazionale “Progetti didattici nei musei, nei siti di interesse archeologico, storico e culturale” per un importo di 55.000 euro, che vedrà impegnati in attività gli alunni della scuola media “Bellini”, che fa parte dell’istituto comprensivo “Lombardo Radice”, diretto da Pina Pizzo, insieme agli alunni dell’Istituto superiore pattese.
Il progetto coinvolge anche la Soprintendenza di Messina in quanto ente gestore del sito.Sia la Buta che la Pizzo hanno rimarcato, con giustificata soddisfazione, che “si tratta di uno dei 12 progetti approvati a livello nazionale”.

Al fine di rivalutare il sito archeologico della Villa Romana di Patti, una delle più grandi della Sicilia e di mettere le basi, nel percorso scolastico delle scuole del primo ciclo, per la conoscenza e l’uso di grafica 3D con possibilità di stampa 3D, il progetto, che nello specifico sarà “seguito” principalmente dai docenti Giuseppe Pizzardi (“Bellini”) e Cosimo Scilipoti (“Borghese-Faranda”) ma che coinvolgerà pure altri insegnanti, prevede: la realizzazione: di un plastico dell’intero sito archeologico; di modellini delle zone più significative della Villa; di un video dell’intero sito generato da riprese aeree con droni; la modellazione in 3D dell’intero sito. Gli studenti del primo ciclo saranno introdotti alle nuove tecnologie grafiche 2D-3D e di rilievo e parteciperanno alla realizzazione dei plastici; quelli del secondo ciclo applicheranno quanto studiato in teoria attraverso la progettazione e la redazione dei rilievi, della loro restituzione in 2D-3D, della modellazione virtuale con software professionale e reale mediante plastici, modellini e bassorilievi.

Il plastico del sito archeologico sarà collocato nell’area espositio-informativa presente nella zona d’ingresso; il video sarà fruibile sia dal visitatore diretto che da quello “lontano”, i modellini in scala delle zone più significative della Villa e i bassorilievi prospettivi e particolari di elementi architettonici rilevanti (predisposti pure per l’esplorazione tattile) saranno sistemati lungo il percorso di visita su opportuni supporti e protetti da plexiglass. Il progetto – della durata di 50 ore – prenderà il via all’inizio di marzo.

 

 

Nicola Arrigo

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

Read Full Article
    MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

Read Full Article
    SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

Read Full Article
    MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

Read Full Article
    MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

Read Full Article
    TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

Read Full Article
    LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

Read Full Article
    LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

Read Full Article
    FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

Read Full Article
    MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.