Patti24

 Breaking News

OLIVERI – Protocollo d’intesa tra Comune, Consulta Giovanile e l’Avis di Falcone per progetti di sensibilizzazione alla cultura della solidarietà e del dono.

OLIVERI – Protocollo d’intesa tra Comune, Consulta Giovanile e l’Avis di Falcone per progetti di sensibilizzazione alla cultura della solidarietà e del dono.
Maggio 24
18:59 2022

La giunta municipale ha approvato lo schema di protocollo d’intesa tra il comune e la Consulta Giovanile di Oliveri e l’Avis di Falcone.

Tutto ciò al fine di realizzare progetti di sensibilizzazione alla cultura della solidarietà e del dono, ma anche di educazione sanitaria e di stili di vita sani e positivi.

Inoltre, si intende affrontare, in tal modo, l’emergenza sangue, anche attraverso la promozione e l’organizzazione di eventi, manifestazioni ed iniziative.

La Consulta Giovanile, dal canto suo, si impegnerà a promuovere l’Avis negli eventi che organizzerà, sensibilizzando alla donazione ed inserendone anche il logo istituzionale nelle locandine.

Giovani e donazione di sangue – a giudizio della Consulta – sono un connubio non semplice ma importante per la crescita, a lungo termine, di un sistema trasfusionale che funzioni. E’ necessario un ricambio generazionale tra chi raggiunge i limiti massimi di età e chi compie 18 anni, diventando, così, idoneo alla donazione di sangue”. “Per questo – insiste la Consulta – intendiamo sensibilizzare i ragazzi alla necessità di donarsi agli altri, promuovendo il volontariato e la solidarietà, valori che, spesso, sembrano dimenticati. I giovani potranno farsi donatori di vita, aiutando il prossimo che necessita di cura e assistenza”.

Redazione da comunicato stampa

 
Patti24
Gruppo Facebook 16.188 membri
Iscriviti al gruppo
 

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.

Cronaca Messina e Provincia

    MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

MILAZZO – Tentata rapina impropria in un esercizio commerciale. Arrestato 64enne originario di Monforte San Giorgio

Read Full Article
    MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

MILAZZO – Irrompe nella cooperativa sociale in cui era stato ospite e tenta un’estorsione. Arrestato cittadino straniero 24enne.

Read Full Article
    SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

SANT’AGATA DI MILITELLO – Estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un 42enne di Capo d’Orlando. Arrestato 62enne.

Read Full Article
    MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

MILAZZO – Percepiva il reddito di cittadinanza ma aveva barca a vela immatricolata in Belgio

Read Full Article
    MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

MESSINA – Non accetta la richiesta di separazione ed aggredisce violentemente la moglie. Arrestato iraniano

Read Full Article
    TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

TERME VIGLIATORE – Operazione “Take Away”, spaccio di sostanze stupefacenti. Eseguite 4 misure cautelari

Read Full Article
    LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

LETOJANNI – Controlli sulla filiera agroalimentare. Sequestrati oltre 20 kg di carne priva di tracciabilità.

Read Full Article
    LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

LIPARI – Stavano asportando carburante da un serbatoio della centrale elettrica. Arrestati un uomo e una donna

Read Full Article
    FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

FRANCAVILLA DI SICILIA – Aggredisce gli anziani genitori. Arrestato 57enne

Read Full Article
    MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

MESSINA – Condannato all’ergastolo e detenuto in regime del 41 bis continuava a gestire aziende confiscate. Misure cautelari nei confronti di 6 componenti il nucleo familiare di un esponente del clan mafioso dei “barcellonesi”.

Read Full Article

Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo.