Patti24

News

 Breaking News

MXGP – Tony Cairoli da domenica inizierà a puntare al 10° titolo iridato del Campionato Mondiale di motocross.

MXGP – Tony Cairoli da domenica inizierà a puntare al 10° titolo iridato del Campionato Mondiale di motocross.
Marzo 01
13:04 2019

Tutto pronto per lo start del Campionato Mondale di motocross Mxgp, che scatterà domenica in Patagonia, dove, a Nequen, si correrà il gran premio d’Argentina. La lotta per il titolo dovrebbe essere anche quest’anno fra Jeffrey Herlings, detentore dell’iride, e il pattese Tony Cairoli.

Nella gara inaugurale (saranno 19 in tutto, di cui 3 in Italia), però, il “furetto” della Ktm non potrà confrontarsi col compagno-rivale di scuderia alla Ktm. Herlings, infatti, non sarà al cancelletto di partenza perché ancora in fase di ripresa dopo il complesso intervento chirurgico al piede destro, a causa di un incidente in allenamento in spagna, a gennaio.

Il pilota orange, che la scorsa stagione ha dominato la scena, si sottoporrà l’11 marzo ad un check-up per passare da un gesso completo a un supporto più leggero e per valutare il processo di guarigione. Non è, quindi, da escludere che il campione mondiale in carica debba “saltare” qualche altra gara.  

In Argentina, quindi, Tony Cairoli, apparso già in buona forma negli Internazionali d’Italia, che ha vinto a mani basse, partirà con i favori del pronostico, anche se il lotto di concorrenti, pure in ottica mondiale, sarà particolarmente agguerrito.

In primis lo sloveno Tim Gajser (che vinse il titolo nel 2016), con la Honda, che dopo un 2018 irto di difficoltà, sembra avere già il “passo giusto”, di avere trovato serenità e velocità e di essere tornato ai livelli consoni alle sue qualità e, di conseguenza, in grado di giocarsi le proprie chanches iridate. Come lui il francese Romain Febvre, campione del mondo nel 2015, voglioso di riscatto. Il pilota della Yamaha sarà davvero “pericoloso” se riuscirà  a migliorare il proprio rendimento, cercando di non commettere quegli errori che nel corso delle ultime stagione ne hanno limitato i risultati. La Kawasaki punta sul belga Clement Desalle, unico ad interrompere il dominio della Ktm nella scorsa stagione, che con la nuova 450, proverà àad inserirsi nella motta. Outsider di lusso saranno Jeremy Seewer, Arminas Jasikonis, Pauls Jonass e Gautier Paulin, un altro pilota che dà l’impressione di non rendere sempre come nelle sue potenzialità. Oltre Cairoli, gli italiani al via saranno Alessandro Lupino, Simone Furlotti e Ivo Monticelli.

La scorsa stagione, a Nequen, Cairoli fu beffato da Herlings nelle battute finali, proprio quando sembrava avere ormai in tasca il successo. Domenica, quindi, avrà un motivo in più per non concedersi…pause e puntare ad iniziare al meglio la stagione che potrebbe regalargli il decimo titolo iridato.

Domani ci saranno le qualifiche alle 20,10; domenica le due manche della Mxgp si disputeranno alle 17,15 e alle 20,10.

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 14.743 membri
Iscriviti al gruppo
 

Patti24 Gruppo

 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 14.743 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia