Patti24

 Breaking News

MXGP – Tony Cairoli 4° nella terza prova consecutiva sul circuito di Kegums, in Lettonia.

MXGP – Tony Cairoli 4° nella terza prova consecutiva sul circuito di Kegums, in Lettonia.
Agosto 16
17:11 2020

Dopo la vittoria di mercoledì scorso, molti aspettavano il bis del pilota pattese Tony Caroli sul circuito di Kegums, in Lettonia, che ha ospitato la terza prova consecutiva in una settimana del Mondiale di motocross Mxgp.

L’alfiere del Team De Carli ha, invece, dovuto accontentarsi della quarta piazza, avendo compromesso la corsa al successo nella prima manche, a causa di una caduta, in cui è rimasto coinvolto al via. TC222 ha dovuto, quindi, fare una gara di rimonta, è riuscito a risalire parecchie posizioni, ma non è andato oltre il nono posto.

Sicuramente migliore la seconda manche, in cui il pilota della Ktm, a seguito anche di una caduta del campione iridato in carica Tim Gajser, costretto poi addirittura al ritiro per proiblemi alla sua moto (“inconveniente” che potrebbe costargli caro in ottica mondiale) ha raggiunto la seconda piazza e, alla fine, resistendo anche al tentativo del beniamino di casa Jasikonis, l’ha conservata fin sotto la bandiera a scacchi, alle spalle dell’imprendibile olandese Jeffrey Herlings, che ha così vinto il gran premio e consolidato il primato in classifica generale, dove, con 213 punti, vanta 46 lunghezze di vantaggio su Gajser e 50 su Cairoli e Jasikonis. Adesso, dopo il tour de force in terra lettone, il Mondiale si fermerà per tre settimane. Ripartirà il 6 settembre in Turchia. 

Il “cammino” verso il titolo sarà ancora lungo e faticoso, ma la gara di oggi ha dato, indubbiamente, un’importante “spinta” a Herlings. Fermo restando che, se durante la pausa, Cairoli riuscirà a recuperare ulteriormente sul paino fisico, potrà ancora dare fil oda torcere. 

Nicola Arrigo

 
Patti 24
Gruppo Privato · 16.190 membri
Iscriviti al gruppo
 
 
Patti 24
Gruppo Chiuso · 15.270 membri
Iscriviti al gruppo
 

“Il mondo è iniquità: se lo accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.”

Jean-Paul Sartre

RSS Sicilia